adv
HomeMobileAndroidVankyo MatrixPad S20, provato davvero!

Vankyo MatrixPad S20, provato davvero!

Ecco la dimostrazione che per avere un buon tablet non occorre spendere molto

Sei convinto che per avere un tablet di buona qualità devi spendere centinaia di euro? Il Vankyo MatrixPad S20 è la dimostrazione che ti stai sbagliano. Con poco più di 100 euro hai un tablet Android da 10,1 pollici capace di offrirti tutto quello che puoi cercare in un dispositivo di questa tipologia.

Vankyo MatrixPad S20

In pratica, con quello che spendi per avere il MatrixPad S20, Apple ti permette di avere solo la custodia per l’iPad Pro. E non sto parlando di quella con la tastiera, ma semplicemente della Smart Folio. Questo tablet è prodotto da Vankyo, un marchio appartenente al gruppo Vantop Technology & Innovation che ha sede a Shenzhen, una delle regioni con la più alta concentrazione di aziende tecnologiche.

Primo contatto

Visto il prezzo di circa 120 euro, anche io all’inizio ero molto scettico sulla qualità di questo dispositivo. Ma non appena l’ho ricevuto e ho aperto la confezione, ho iniziato subito a ricredermi. Già dal primo contatto con il MatrixPad S20 si ha l’impressione di non trovarsi davanti alla classica cinesata. Si tratta di dispositivo ben realizzato, solido e di buona qualità.

La confezione di vendita è essenziale ma elegante. All’interno, oltre al tablet, c’è un piccolo manuale in italiano, l’alimentatore e il cavo USB-C. Il MatrixPad S20 è un tablet da 10.1 pollici con risoluzione pari a 1280×800. Si tratta quindi di un display non ad altissima risoluzione ma comunque in grado di visualizzare immagini ben definite.

confezione Vankyo MatrixPad S20

Il design è classico e l’assemblaggio dei particolari è curato. Sul lato destro sono disponibili gli unici tasti fisici che sono quelli per il volume e per l’accensione. C’è anche un piccolo forellino per il reset del dispositivo e il Jack per le cuffie le cuffie: non sono fornite in dotazione ma collegandole è possibile poi utilizzare anche la radio FM.

pulsanti Vankyo MatrixPad S20

Sul lato inferiore invece sono disponibili i due speaker, una soluzione non perfetta perchè se si visualizzano i video tenendo il tablet nella modalità orizzontale, l’audio per risulterà sempre provenire da un’unica direzione e, quindi, non si potrà beneficiare dell’effetto stereo.

speakers Vankyo MatrixPad S20

Sul lato superiore, infine, ci sono il connettore USB-C e lo slot per la scheda microSD (opzionale).

lato superiore Vankyo MatrixPad S20

Caratteristiche hardware

Il MatrixPad S20 è equipaggiato con un processore octa-core da 1,6 GHz, cui sono abbinati 3 GB di RAM: possono sembrare pochi ma per un tablet con una risoluzione HD sono più che sufficienti. La memoria interna è di 64 GB, espandibile di altri 128 GB con una scheda microSD.

cpu C:\Users\gargi\OneDrive\SOCIALIZZIAMO\2021\Vankyo\Vankyo MatrixPad S20 4.jpg

La fotocamera posteriore è da 8 megapixel, è in grado di registrare video in Full HD ed è dotata di un piccolo flash a led. La fotocamera frontale, invece, è da 5 megapixel ed è in grado di registrare video fino a 720p. La batteria interna è da 6000 mAh.

Dal punto di vista della connettività troviamo il Wi-Fi AC e il Bluetooth 5.0. Il sistema operativo è Android nella versione 9.0: le personalizzazioni da parte del produttore sono pressoché assenti e questo fa sì che il sistema risulti abbastanza leggero e quindi molto reattivo.

La prova del MatrixPad S20

Il MatrixPad S20, dal punto di vista delle performance, non è sicuramente velocissimo. C’è da dire però che le performance sono adeguate alla tipologia d’uso per cui è progettato. Il fatto di avere un monitor HD e non ad altissima risoluzione fa sì che anche le richieste per gestire le immagini siano inferiori rispetto ad altri dispositivi.

Più è alta la risoluzione dello schermo e più poi deve essere veloce il tablet per poter gestire in modo fluido i contenuti multimediali. Il compromesso raggiunto da Vankyo secondo me è perfetto, considerata la fascia di prezzo. Il MatrixPad S20 non riesce a visualizzare contenuti a 4K, ma d’altra parte sarebbe inutile caricarli visto che il display è HD: un video ad altissima risoluzione occuperebbe spazio inutile e richiederebbe risorse hardware senza avere alcun beneficio dal punto di vista dell’esperienza visiva.

performance Vankyo MatrixPad S20
Geekbench – Pcmark

Non ha alcun senso caricare video con una risoluzione maggiore di quella dello schermo. Con video in Full HD o risoluzione più basse non ho avuto alcun problema: la riproduzione è fluida e il MatrixPad S20 riesce a gestire senza problemi questa tipologia di contenuti.

Il comparto fotografico è in linea con quelli offerti da altri dispositivi in questa fascia di prezzo. Va più che bene per scattare qualche foto occasionale o per le videoconferenze online. Io a dire il vero non ho mai utilizzato molto la fotocamera del tablet in quanto, come penso facciano molti altri, preferisco scattare foto con lo smartphone.

fotocamera posteriore Vankyo MatrixPad S20

Il tablet lo utilizzo più per la visualizzazione dei contenuti che non per la loro realizzazione: preferisco investire molto di più sullo smartphone che non sul tablet da questo punto di vista e quindi le fotocamere presenti sul MatrixPad S20 le trovo adeguate a quello che mi possono servire.

Un dispositivo come questo, ad esempio, può essere molto utile per chi si trova oggi a dover effettuare videoconferenze online o anche a seguire corsi a distanza. Molti studenti si trovano a dover seguire le lezioni in DAD e non tutti possono permettersi un computer, soprattutto se si tratta di famiglie molto numerose. Con una piccola spesa, invece, si può dotare tutti i membri della famiglia di un tablet come questo per consentire lo svolgimento delle lezioni a distanza in modo sicuramente molto più pratico rispetto a quello di doverle seguire con il telefonino. Può essere quindi un’ottima soluzione in un periodo come questo dove lo smartworking è sempre più diffuso.

fotocamera frontale Vankyo MatrixPad S20

Caratteristica che ho apprezzato molto, e che trovo fondamentale per un tablet, è sicuramente l’autonomia della batteria. Da questo punto di vista devo dire che il MatrixPad S20 mi ha notevolmente sorpreso. Ho fatto un po’ di test e sono riuscito ad arrivare a ben 15 ore di autonomia con una singola ricarica utilizzando il tablet in una modalità mista: navigazione, consultazione di documenti, ascolto musica e riproduzione di qualche video. 15 ore sono davvero tante e garantiscono l’utilizzo per tutto l’arco della giornata. Il tablet gestisce anche in modo perfetto la carica della batteria quando è in stand by.

Conclusioni

Posso dire di essere rimasto favorevolmente colpito dal MatrixPad S20: non mi aspettavo da un tablet da poco più di 100 € una qualità come quella offerta da questo dispositivo. Certo, se lo paragono a un tablet da 1.000 € sicuramente non regge il confronto, ma considerato che costa così poco è difficile trovargli un vero difetto o pretendere di più.

Spesso si spendono molti soldi per acquistare gadget con funzionalità che poi nella pratica quasi mai si utilizzeranno. Vankyo ha cercato di raggiungere il giusto compromesso integrando in un tablet tutte quelle componenti essenziali senza caricare troppo sul prezzo per rendere accessibile questo dispositivo praticamente a chiunque.

Basti pensare che con quello che costa il MatrixPad S20 altri produttori offrono solo accessori. Le cose che mi sono piaciute sono quindi la buona qualità complessiva, la possibilità di espandere la memoria interna per avere sempre a disposizione tutti i file che mi occorrono e soprattutto l’eccezionale autonomia.

Difficile trovare a un prezzo così basso un tablet con caratteristiche migliori di quelle offerte dal MatrixPad S20.

 

Specifiche Vankyo MatrixPad S20

  • Sistema Operativo: Android 9.0 Pie
  • Schermo: 10,1” IPS HD 1280×800 pixel
  • Processore: Octa-Core a 64 bit da 1,6 GHz
  • Ram: 3 GB
  • Memoria interna: 64 GB espandibile fino a 128 GB con microSD
  • Fotocamera posteriore: 8MP con flash
  • Fotocamera frontale: 5MP
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0
  • Batteria: 6000mAh

Recensioni

GUIDE E TRUCCHI