Account verificati su WhatsApp, cosa sono e come funzionano

Gli account verificati sono già presenti in altre piattaforme social come Twitter e Facebook, ma ora fanno la loro comparsa anche sull’app di messaggistica WhatsApp.

A differenza di altre piattaforme, su WhatsApp gli account verificati sono un’esclusività degli account aziendali. Si tratta di un programma pilota che l’applicazione di messaggistica ha avviato con alcune aziende. Da sempre i suoi sviluppatori hanno affermato che non sarebbe stata mai introdotta la pubblicità sul servizio, e questo potrebbe essere un modo per trarne un’entrata economica senza ricorrere agli annunci.

Facebook ha acquistato WhatsApp pagandola miliardi, ed è naturale che ora cerchi un modo per ritornare del suo investimento. Anche se non c’è nulla di ufficiale, l’introduzione degli account verificati aziendali potrebbe andare in questa direzione. Va poi considerato che l’app di messaggistica ha più di un miliardo di utenti attivi e molte aziende già la usano per attirare nuovi clienti o fidelizzare quelli esistenti.

Ma come funzionano gli account verificati aziendali su WhatsApp?

Gli account business che sono stati verificati da WhatsApp sono segnalati con un’icona verde. Se quindi vediamo comparire questa icona accanto al nome di un contatto, vuol dire che il suo numero di telefono appartiene ad un account business.

I messaggi scambiati con un utente business verificato presenteranno uno sfondo giallo e questi messaggi non possono essere eliminati dalla chat.

Se il numero di telefono associato a un account business è anche salvato con un nome nella rubrica del telefono, su WhatsApp apparirà con lo stesso nome della rubrica. Se invece non è già presente nella propria rubrica telefonica, apparirà comunque il suo nome, ma sarà quello che l’azienda ha scelto per il suo profilo.

top reviews

Recensione Apple Watch Serie 4

Abbiamo provato la nuova Serie 4 del più desiderato e più venduto smartwatch al mondo. Sarà vera gloria? L’Apple Watch era già da tempo l’orologio...

eMailChef, l’email marketing reso semplice

Un ottimo servizio per preparare gustose campagne email da servire in pochissimi minuti Nonostante quello dell’email marketing stia diventando un settore molto affollato, alcuni servizi...

Recensione Amazon echo spot: può davvero rivaleggiare con Google Home?

Tutte le nostre impressioni dopo una settimana con l’echo spot: può davvero rivaleggiare col Google Home? Amazon ha reso disponibile da poco in Italia i...

Recensione Beats Studio3 Wireless

La nostra prova delle cuffie senza fili progettate da Apple per goderti la musica in movimento completamente isolato dai rumori ambientali. Gli AirPods sono gli...

how to

5 funzioni nascoste per usare al meglio Twitter

È entrato a far parte delle nostre abitudini, ma ci sono alcune funzioni di Twitter che non tutti conoscono. Ecco le cinque più utili...

Come eliminare lo sfondo da una foto

Una piccola guida semplice e veloce per rimuovere lo sfondo da una foto in modo automatico e senza ricorrere a programmi commerciali. Per eliminare lo...

Mirroring iPhone su Fire TV Stick

Una soluzione veloce e gratuita per fare il mirroring di iPhone e duplicare lo schermo sull’Amazon Fire TV Stick. Per visualizzare i contenuti dell’iPhone sulla...

Apple Watch, così ti salva la vita

La nostra Guida su come attivare sull'Apple Watch la funzione che permette di ricevere una notifica quando la frequenza cardiaca a riposo è troppo...

MeetFranz 5, usare due o più account di WhatsApp su PC

Con questa applicazione puoi gestire contemporaneamente due o più account di WhatsApp, Messenger, Telegram, Skype e non solo Se hai due o più numeri di...