Affaticamento occhi al PC, cause e rimedi

Stare molte ore davanti al computer può affaticare troppo la vista. Ecco alcuni accorgimenti per prevenirlo e prendersi cura dei propri occhi.

Occhi stanchi, mal di testa, difficoltà a concentrarsi sono solo alcuni dei sintomi di chi sta troppe ore davanti al computer. Purtroppo oggi sono tantissime le persone costrette a stare davanti a un monitor e che col tempo vanno incontro ad affaticamento degli occhi. Se ci si trascura e non si fa attenzione, l’affaticamento della vista potrebbe trasformarsi in qualcosa di più grave.

Le cause dell’affaticamento degli occhi al PC

L’affaticamento degli occhi è causato dal fatto che mentre sei davanti al PC, la vista è focalizzata sempre su qualcosa di molto vicino, ovvero il monitor. In genere dovresti ogni tanto prendere una pausa e guardare qualcosa di lontano in modo che i muscoli dell’occhio possano rilassarsi.

Questa tipologia di affaticamento è anche chiamata sindrome da visione al computer e si manifesta con una serie di sintomi. Eccone alcuni.

  • Affaticamento degli occhi: ti riesce difficile a concentrarti sugli oggetti e, nei casi peggiori, può causare anche dolore agli occhi.
  • Occhi irritati: si inizia con una lieve irritazione, per poi peggiorare e avvertire anche bruciore, secchezza e arrossamenti.
  • Visione offuscata: non riesci a mettere a fuoco gli oggetti e puoi avere anche visioni doppie. Se a causarlo è l’affaticamento degli occhi al PC, con un po’ di riposo riuscirai e rivedere correttamente, altrimenti il problema è da ricercare altrove.
  • Mal di testa e vertigini: se avverti questi sintomi, vuol dire che l’affaticamento degli occhi è serio e sarebbe il caso di fare un salto dal medico per un controllo.
  • Dolore al collo, alle spalle e alla schiena: il fatto di non vedere bene a causa dell’affaticamento agli occhi, ti porta ad assumere una postura non ottimale. La posizione innaturale che usi per cercare di vedere meglio alla lunga può causare dolori diffusi alle articolazioni.

affaticamento occhi al PC 1

I rimedi per l’affaticamento degli occhi al PC

Come ogni malattia, anche l’affaticamento degli occhi al PC se affrontato subito si risolve abbastanza velocemente. Quando l’affaticamento è lieve, potrebbe bastare un po’ di riposo per recuperare la normale funzionalità. Ma andiamo con ordine e vediamo cosa puoi fare per risolvere e prevenire l’affaticamento degli occhi al computer.

  • Usare un collirio. Quando si sta davanti al monitor si tende a chiudere meno le palpebre e questo alla lunga può portare un po’ di secchezza agli occhi. Il collirio può aiutare a lubrificarli e a renderli meno irritati. Non prendere un collirio a caso, ma fatti consigliare da un medico quello più appropriato.
  • Assicurati che nella stanza ci sia un certo grado di umidità. In genere una stanza dovrebbe avere un grado di umidità tra il 20 e il 50%. Un grado più basso favorirebbe la secchezza degli occhi.
  • Trova la giusta posizione per il monitor. In genere lo schermo del PC dovrebbe stare a una distanza di circa 50-60 cm, non di meno.
  • Prendersi brevi pause. Per prevenire l’affaticamento della vista dovresti staccare lo sguardo dal monitor ogni 20-30 minuti e guardare per 10-20 secondi qualcosa che si trova ad almeno 6-8 metri. Questo aiuta i muscoli degli occhi a stare in allenamento.
  • Trovare le giuste impostazioni per lo schermo. Assicurati di impostare una luminosità abbastanza alta per sforzare meno gli occhi. Inoltre dovresti impostare un font più grande per il testo affinchè sia ben leggibile.
  • Procurati un paio di occhiali per computer. Sono un po’ simili a quelli per la lettura, ma specifici per essere usati con i PC. Di solito hanno un rivestimento antiriflesso e sono leggermente colorati. Ne trovi tanti da banco, ma sarebbe meglio consultare un oculista.

top reviews

Apple TV 4K, la nostra recensione

Insieme a tutte le novità presentate da Apple in questi ultimi mesi c’è anche la Apple TV 4K. Finalmente anche il piccolo dispositivo della...

Nuovo Google Daydream View, come va e cosa cambia dal vecchio

Abbiamo provato la nuova versione del visore Google Daydream View per capire se vale la pena acquistarlo e in cosa differisce dal vecchio Col lancio...

eMailChef, l’email marketing reso semplice

Un ottimo servizio per preparare gustose campagne email da servire in pochissimi minuti Nonostante quello dell’email marketing stia diventando un settore molto affollato, alcuni servizi...

Asus RT-AC5300: recensione di un router bestiale

Abbiamo messo alla prova Asus RT-AC5300, uno dei router WiFi più performanti sul mercato, ma vale davvero tutti i soldi che occorrono per averlo? Asus...

how to

Come salvare più email in un solo pdf

Una soluzione veloce per salvare tutte le email che desideri in un unico file pdf, basta un clic e non costa nulla. Ti sarà capitato...

Come inviare SMS da PC, gratis e anonimi

Tre soluzioni per poter inviare messaggi di testo da PC senza pagare su un qualsiasi numero di cellulare di qualsiasi Paese. I vecchi messaggi di...

Come eliminare dal feed di Facebook le notizie inutili

È possibile non seguire più una persona, una pagina o un gruppo su Facebook in modo che le sue storie non appaiano più nella...

Come fare il backup dei tweet su Twitter

Ecco come salvare un archivio di tutti i Tweet postati sulla piattaforma di microblogging Twitter sta riscuotendo molto successo, continuando a crescere giorno dopo giorno. Se...

Usare l’ECG dell’Apple Watch in Italia, come fare

L’ultimo Apple Watch consente di misurare l’elettrocardiogramma, ma per avere questa funzione in Italia le cose sono un po’ complicate. Apple ha rilasciato finalmente l’aggiornamento...