adv
HomeTutorialCome creare un tutorial in inglese per YouTube

Come creare un tutorial in inglese per YouTube

L’app Videomaker di Designs.ai ha la funzione Voci fuori campo che ti permette di creare video guide con perfetta pronuncia in ogni lingua

Per raggiungere un pubblico più ampio col tuo canale di YouTube puoi creare tutorial video in altre lingue come l’inglese. Naturalmente dovresti conoscere bene la lingua, ma se non è così, puoi aiutarti con l’app Videomaker di Designs.ai che ti mette a disposizione la funzione Voci fuori campo.

Videomaker è una web app che funziona direttamente nel browser e quindi non devi installare nulla sul computer. Questa applicazione ti permette di creare facilmente video di qualsiasi genere come anche video promozionali e tutorial usando l’intelligenza artificiale e partendo dal testo. In altre parole, si crea prima il testo e lo si da in pasto a Videomaker. L’applicazione analizza il contenuto del testo e crea in automatico una bozza del video finale attingendo alla sua libreria di contenuti multimediali di Designs.ai.

Ho già fatto un articolo su Designs.ai e su come funziona Videomaker, ma qui voglio concentrarmi sulla funzione Voci fuori campo che può essere sfruttata per realizzare tutorial video in lingua inglese con una pronuncia perfetta. Si tratta, in altre parole, di un sintetizzatore vocale che trasforma il testo in un parlato. Ci sono altri strumenti simili in rete, ma spesso il risultato non è buono perché la voce risulta molto meccanica.

Voci fuori campo, invece, funziona davvero molto bene ed è come se fosse una persona vera a pronunciare quelle parole, il risultato è molto naturale. Inoltre, Voci fuori campo è disponibile non solo in italiano, ma anche in inglese e in moltissime altre lingue. Quindi puoi sfruttare questa funzione anche per creare video in inglese con una pronuncia perfetta e così attingere a una platea molto più ampia per i tuoi video su YouTube.

La procedura per realizzare un tutorial video in inglese (o in un’altra lingua) con Videomaker di Designs.ai è semplice e consiste in alcuni passaggi che ti mostro di seguito.

1 – Preparare il testo del tutorial video

Per prima cosa devi preparare il testo con i passi del tuo tutorial, come quando devi scrivere un articolo per un blog o sito web. Il testo deve essere composto al massimo da 20 frasi, ognuna separata dalla successiva da un punto. Questo è un limite di Videomaker. Se il tutorial è più lungo di 20 passi/frasi, puoi spezzarlo in due e creare due video tutorial che poi puoi assemblare insieme alla fine.

2 – Tradurre il testo dall’italiano all’inglese

Se conosci bene l’inglese o la lingua in cui vuoi realizzare il tutorial puoi procedere da solo alla traduzione del testo. Altrimenti puoi affidarti a uno dei tanti traduttori online. Io, ad esempio, preferisco Deepl, ma puoi usare anche il traduttore di Google o quello di Bing.

3 – Preparare i video per i passi del tutorial

Preparato il testo per i vari passi, bisognerà registrare il video. Videomaker crea automaticamente il progetto finale prendendo i video dalla sua libreria, ma poi sarà necessario sostituire i vari video con quelli del tutorial. Il video del tutorial può essere registrato per intero e poi suddiviso nelle varie clip direttamente in Videomaker oppure si può creare le singole clip dei vari passi prima.

Io preferisco questa seconda soluzione, ovvero creare una clip per ognuno dei passi del tutorial per rendere più semplice il lavoro su Videomaker. Anche perché Videomaker consente di caricare video con una dimensione massima di 100MB e non va dimenticato che si tratta sempre di un’applicazione che gira nel browser. Per suddividere il video in più clip puoi usare il programma gratuito AviDemux. Per ridurre la dimensione di un video e rispettare il limite dei 100MB puoi usare il programma VidCoder.

AviDemux

4 – Creare il progetto in Videomaker

Preparato il testo in inglese e le clip con i vari passi del tutorial, si può passare a Videomaker. Dopo aver eseguito l’accesso, si crea un nuovo progetto in inglese o nella lingua desiderata. Il passo successivo consisterà nell’assegnare un titolo, sempre in inglese, per il tutorial e copiare il testo con i vari passi. Puoi anche aggiungere un messaggio finale come un invito a iscriversi al canale YouTube.

Creare il progetto in Videomaker

5 – Selezionare la voce fuori campo

Proseguendo nella creazione del progetto, si deve scegliere la voce fuori campo. Videomaker consente di scegliere tra diverse voci, sia maschili che femminili. Puoi usare l’anteprima per scegliere la voce che più ti piace. Ti renderai conto da solo quanto sembrino naturali quelle presenti in Videomaker.

Selezionare la voce fuori campo

6 – Caricare le clip dei passi in Videomaker

Proseguendo nel progetto, Videomaker crea una bozza del video finale selezionando le clip dalla sua libreria multimediale. Ti troverai di fronte, quindi, alla finestra di modifica con lo storyboard. Da qui dovrai sostituire le clip usate in automatico da Videomaker con quelle registrate da te per i vari passi. Basterà selezionare Uploads dal pannello di sinistra. Dalla finestra di edit puoi anche modificare il video aggiungendo effetti, transizioni, testo e altro.

Caricare le clip dei passi in Videomaker

7 – Scaricare il video finale del tutorial

Quando hai terminato le modifiche al video, non devi far altro che cliccare su Download in alto a destra, scegliere il formato per il video e confermare con Download. Videomaker elaborerà il video e quando è terminato ti invierà una email col link per scaricarlo.

Scaricare il tutorial

Videomaker è uno strumento incluso nella piattaforma Designs.ai che ho già trattato in un altro articolo. Per qualsiasi problema si può contattare il supporto in italiano all’indirizzo [email protected]. Di seguito trovi un video su come usare Videomaker per creare un tutorial video in inglese.

Recensioni

GUIDE E TRUCCHI