Come disabilitare l’aggiornamento automatico di Windows 10

Microsoft nelle ultime versioni di Windows ha tolto l’opzione per impedire gli aggiornamenti del sistema, ma ci sono altri modi per bloccarli.

In genere è sempre meglio aggiornare il sistema operativo all’ultima versione perché gli aggiornamenti possono correggere falle di sicurezza, aggiungere nuove funzioni e rendere più stabile il sistema. In alcuni casi, però, gli aggiornamenti possono anche creare problemi.

Ci possono essere diversi motivi perché non vuoi eseguire gli aggiornamenti automatici. C’è il rischio che dopo un aggiornamento si possano verificare problemi di compatibilità con alcune periferiche. Se un computer funziona bene perché aggiornarlo? Oppure semplicemente vuoi poter decidere quando eseguire l’aggiornamento.

Nell’ultima versione di Windows 10 puoi sospendere gli aggiornamenti per un certo numero di giorni, ma non bloccarli del tutto. Se vuoi impedire al computer di eseguire automaticamente gli aggiornamenti di Windows 10, eccoti tre modi per farlo.

Bloccare gli aggiornamenti automatici di windows 10 modificando il Registro di sistema

Questa procedura consiste nell’andare a modificare una chiave del registro di sistema. Per quanto si tratti di un’operazione molto semplice, ti consiglio prima di fare un backup del registro per ripristinarlo in caso di problemi.

  1. Digita nel campo di ricerca di Windows la parola regedit e premi Invio per aprire l’Editor del Registro di sistema
  2. Vai in HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\WindowsUpdate\AU
  3. Clicca col tasto destro nella finestra di destra, seleziona Nuovo e scegli Valore WORD (32 bit)
  4. Rinomina il nuovo valore con AUOptions
  5. Fai doppio clic sul nuovo valore AUOptions
  6. Assegna il valore 2 e premi OK
  7. Chiudi l’Editor del Registro di sistema e riavvia Windows.

Bloccare gli aggiornamenti automatici di windows 10 modificando il Registro di sistema

Con questo metodo, quando è disponibile un aggiornamento di Windows, ricevi una notifica e sarai tu a scegliere se installarlo o meno.

Bloccare gli aggiornamenti di Windows 10 disabilitando il servizio

Questa procedura consiste nel disabilitare il servizio che si occupa di eseguire il controllo degli aggiornamenti di Windows 10. La procedura non è complicata. Non devi far altro che seguire queste istruzioni.

  1. Premi la combinazione di tasti Windows+R.
  2. Digita services.msc e premi OK per aprire la console dei Servizi.
  3. Scorri fino a trovare il servizio Windows Update.
  4. Cliccaci sopra col tasto destro e seleziona Proprietà.
  5. Vai nella scheda Generale.
  6. In Tipo di avvio seleziona Disabilitato.
  7. Clicca su Applica.
  8. Clicca su OK e riavvia Windows 10.

Bloccare gli aggiornamenti di Windows 10 disabilitando il servizio

In questo modo Windows non controllerà più se ci sono aggiornamenti da installare. Per ripristinarlo basta ripetere la procedura e selezionare Automatico.

Bloccare gli aggiornamenti automatici di Windows 10 con Kill-Update

Questo è sicuramente un modo molto più semplice rispetto gli altri due e consiste nell’usare il piccolo tool gratuito Kill-Update. Per usarlo procedi in questo modo.

  1. Vai sulla pagina ufficiale di Kill-Update.
  2. Scorri verso il basso. Sotto la voce Using the program clicca sul link the latest release.
  3. Scarica l’ultima versione di Kill-Update e salva il file eseguibile in una cartella del computer.
  4. Clicca col tasto destro sul file eseguibile KillUpdate.exe e seleziona Esegui come amministratore.
  5. Se ti compare la finestra blu di SmartScreen, non preoccuparti. Clicca su Ulteriori informazioni e poi su Esegui comunque.
  6. Nella barra di notifica di Windows compare l’icona col lucchetto di Kill-Update. Cliccaci sopra col tasto destro e spunta le voci Load at startup e Locked. A questo punto il servizio per l’aggiornamento automatico di Windows 10 è disabilitato.

Bloccare gli aggiornamenti automatici di Windows 10 con Kill-Update

Se vuoi eseguire l’aggiornamento manualmente, non devi far altro che togliere il segno di spunta da Locked e andare nelle impostazioni di Windows 10 per eseguire il controllo degli aggiornamenti.

SOCIAL TIPS

Yubo, un social network per conoscere ragazzi

C’è spazio per un altro social network oltre a Facebook? Viste le critiche piovute addosso negli ultimi tempi alla creazione di Zuckerberg, e visti...

Ringiovanire una foto con Snapchat

Chi è che non vorrebbe ritornare giovane. Ci sono diversi film in cui il personaggio principale per una qualche magia torna ad essere bambino....

Promo Image Resizer, ridimensionare foto per Facebook, Twitter etc

Uno strumento gratuito e facile da usare per convertire le immagini nelle dimensioni giuste per ogni social network Ogni social network consente di caricare immagini...

Come scoprire chi ti ha bloccato su Instagram

Pensi che qualcuno ti abbia bloccato su Instagram? Ecco come scoprirlo con alcuni piccoli accorgimenti Instagram non ti notifica quando qualcuno ti blocca. Da un...

Trovare la foto di una persona dal numero di cellulare

Ci sono diversi modi per trovare l’intestatario di un numero di cellulare, ma spesso queste soluzioni non portano a nulla. Puoi però riuscire a...

4 modi per inviare messaggi WhatsApp a numeri non in rubrica

Quattro trucchi testati e funzionanti per inviare un messaggio con WhatsApp a un numero senza doverlo salvare tra i contatti della rubrica Ufficialmente non puoi...

HACKING CORNER

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA