Come riprodurre un file MIDI su Windows 10

Se non riesci ad ascoltare un file MIDI sul computer, non disperare: la soluzione è semplice e non serve acquistare alcun programma.

Se ti hanno passato qualche base musicale con un file MIDI ma non sai come riprodurlo, allora sei capitato nel posto giusto. Ti farò vedere il modo come ascoltarlo su un computer Windows utilizzando alcuni programmi che avrai sicuramente già installato sul tuo PC.

Il MIDI è l’acronimo di Musical Instrument Digital Interface ed è un file musicale che ha estensione .mid o .midi. A differenza di altri formati musicali, un file MIDI contiene solo informazioni circa le note e i tempi sulla loro esecuzione. Non memorizza, ad esempio, la voce e altre informazioni come avviene con gli MP3 e altri formati. Ecco anche perché un file midi pesa pochissimo, nell’ordine dei kb.

Come riprodurre un file MIDI sul PC

Ci sono diversi programmi in grado di riprodurre un file MIDI, tra cui Windows Media Player. Per riprodurre un file MIDI su Windows 10, quindi, basta aprirlo in Windows Media Player che è già installato sul tuo computer. Se però fai doppio clic sul file, può essere che Media Player non venga aperto automaticamente perché il file MIDI è associato ad un altro programma.

Può capitare ad esempio che i file MIDI vengano associati erroneamente a VLC che però non è in grado di riprodurli nativamente. Un doppio clic sul file MIDI farà sì che venga avviato VLC senza però che il file venga riprodotto. Per correggere il problema, basterà associare il formato MIDI a Windows Media Player.

Per farlo, devi cliccare col tasto destro sul file MIDI, selezionare Apri con e poi Scegli un’altra app. Ti si aprirà una finestra dalla quale puoi scegliere il programma con cui aprire il file MIDI. Seleziona Windows Media Player e assicurati di spuntare anche la voce Usa sempre questa app per aprire i file .mid.

Dopo aver premuto il tasto OK, il file MIDI sarà associato a Windows Media Player. Tutte le volte successive che vorrai ascoltarlo, ti basterà fare un doppio cli sul file.

Come riprodurre un file MIDI con VLC

Come ti ho detto precedentemente, VLC non supporta nativamente la riproduzione dei file MIDI, ma puoi aggiungere la possibilità di farlo installando un apposito decodificatore. Per prima cosa devi assicurarti di aver scaricato e installato l’ultima versione di VLC 3.0.

Vai quindi su questo sito e clicca sul link download it per scaricare il file VintageDreamsWaves-v2.sf2 che dovrai poi salvare in una cartella del tuo computer.

Avvia ora VLC 3.0, clicca su Strumenti e dal menu che si apre seleziona Preferenze. Nell’angolo in basso a sinistra seleziona la voce Tutto che trovi sotto Mostra le impostazioni.

Dal gruppo Ingresso / Codificatori clicca su Codificatori audio in modo da aprire la sotto-categoria. Clicca quindi su FluidSynth per selezionarla.

Dalla finestra di destra clicca su Sfoglia e seleziona il file VintageDreamsWaves-v2.sf2 che hai salvato precedentemente. Clicca infine su Salva per salvare le impostazioni.

Da questo momento in poi, anche VLC sarà in grado di riprodurre i file MIDI.

top reviews

Cowon Plenue M2, recensione del player audio definitivo

Un player audio HD che sa farsi amare da tutti gli audiofili che vogliono ascoltare la musica in tutta la loro qualità originale Chi ama...

Recensione Fire TV Stick 4K

Ho provato in anteprima il Fire TV Stick 4K che Amazon vende solo in USA e UK, ma con qualche trucco puoi usarlo anche...

Apple HomePod unboxing: recensione e prime impressioni

HomePod è lo speaker intelligente di Apple. Ho già trattato questa categoria di prodotti, soffermandomi sugli speaker intelligenti alimentati dall’Assistente Google e che da...

Beats Studio al banco di prova

Ecco la nostra recensione delle Beats Studio per scoprire se vale la pena spendere 300 euro per un paio di cuffie Fondata nel 2008 dal...

how to

Unire più pdf in un unico file

Tutti i modi più facili e gratuiti per mettere insieme diversi documenti in pdf e crearne uno solo. Hai diversi pdf e vuoi metterli insieme...

iPhone, scaricare app più grandi di 150 MB con la connessione 3G/4G

Ecco il modo per aggirare i limiti dei 150 MB di iOS e scaricare app e giochi di dimensione più grande anche quando non...

Come installare Android Q in anteprima da subito

Se non stai nella pelle, puoi provare in anteprima le nuove funzioni di Android Q prima degli altri aderendo al programma Beta Android Q (Android...

Come avere conferma di lettura su Gmail

Alcuni client di posta elettronica non hanno la funzione che consente di avere la notifica di lettura. In Microsoft Outlook, ad esempio, è possibile...

Personalizzare il desktop del computer con Splash

Spalsh offre un modo semplice e gratuito per personalizzare il desktop del nostro computer con migliaia di immagini condivise dalla community di Unsplah. Splash è...