Confide, messaggi a prova di screenshot!

A una persona che conosco è successo un fatto davvero spiacevole. Un messaggio condiviso ingenuamente col Messenger di Facebook a un amico è diventato di dominio pubblico e questo gli ha comportato non pochi problemi: al danno di immagine si è aggiunto anche un danno economico perché è andato incontro a pesanti sanzioni da parte dell’azienda per la quale lavora.

Hacker che sono riusciti ad entrare sul suo profilo di Facebook? App spia installate a sua insaputa sul PC e sullo smartphone? Nulla di tutto questo. Si è solo fidato della persona sbagliata e l’amico non si è dimostrato veramente tale. Per far girare il messaggio sui vari canali social gli è bastato catturare una schermata sul telefonino e condividerla sul Web.

Questo ci insegna una cosa: per quanto siano sicuri gli strumenti che utilizziamo per comunicare, se dall’altra parte non c’è una persona affidabile, è difficile che i nostri segreti rimangano tali. Password, algoritmi di crittografia e tutto il resto possono poco se la persona cui confidiamo qualcosa decide di spifferarla in giro. E catturare una schermata è davvero molto semplice.

Se però avesse usato Confide, tutto questo non sarebbe successo. Questa app, infatti, ha un sistema per visualizzare i messaggi a scorrimento. Il ricevente per leggere il testo deve passare il dito sulle varie parole e quando la nuova parola diventa leggibile, quella precedente viene nascosta. Questa modalità impedisce che possa essere catturata una schermata del messaggio che, una volta letto, viene poi cancellato definitivamente. Inoltre Confide invia una notifica push al mittente non appena il destinatario legge il messaggio.

I messaggi possono essere inviati a un indirizzo email o a un numero di cellulare ma per essere letti è necessario che anche il ricevente abbia installato a sua volta l’applicazione. Si tratta di un sistema semplice e soprattutto gratuito che ci permetterà di scambiare un segreto anche con chi non ci fidiamo molto. Certo, nessuno gli potrà impedire di spifferarlo in giro, ma almeno non potrà dimostrare attraverso uno screenshot che effettivamente glielo abbiamo inviato noi.

La prima volta che si avvia l’applicazione sarà necessario effettuare la registrazione col proprio numero di cellulare o il proprio indirizzo email. Si riceverà quindi un codice di verifica da inserire nell’applicazione per completare l’accesso. Fatto questo si potrà accedere alla rubrica per inviare i messaggi.

A questo punto non si deve far altro che selezionare il contatto dalla rubrica cui si vuole inviare il messaggio: Confide riconosce automaticamente quelli che hanno a loro volta installato l’applicazione. Dopo che il ricevente avrà letto il messaggio scorrendo il dito sui vari blocchi, questo sarà automaticamente cancellato e non si potrà più recuperarlo. Inoltre Confide cancella automaticamente il messaggio ricevuto nel caso si provasse a fare uno screenshot.

Confide è disponibile per Android e iOS.

 

 

Ultime Recensioni

Recensione Fresh ’n Rebel Clam

Cuffie bluetooth alla moda per giovani ribelli che non accettano compromessi in fatto di musica Tra le tante cuffie bluetooth che è possibile acquistare, le...

Recensione Sony WH-XB700 EXTRA BASS

Un paio di cuffie wireless leggere e potenti, per godersi la musica in movimento come in una discoteca Le Sony WH-XB700 sono le nuove cuffie...

TP-Link Archer VR2800 vs Asus DSL-AC88U, i migliori modem per la Fibra?

Ecco i migliori modem/router per la connessione fibra e dire addio al modem fornito dall’operatore di telefonia fissa Da qualche mese è possibile sostituire il...

Recensione Huawei Honor FlyPods, copia di qualità delle AirPods

Gli auricolari wireless FlyPods di Honor sono molto simili agli AirPods di Apple, ma sapranno rivaleggiare anche per qualità e audio? Ci sono tantissime copie...

GUIDE E TRUCCHI

Come nascondere quando sei online su WhatsApp

Ecco un trucco per usare WhatsApp, leggere i messaggi, guardare le foto senza farlo sapere agli altri Tra le impostazioni di WhatsApp c’è la possibilità...

Come conoscere la capacità della batteria del notebook

Ecco una guida per conoscere di quanto si è ridotta la capacità della batteria del computer portatile e se è il caso di cambiarla. Col...

Come installare app non ufficiali su Fire TV Stick

Puoi procurarti tantissime app non presenti sullo store ufficiale di Amazon, e aggiungere molte più funzioni al Fire TV Stick. Il Fire TV Stick ha...

Cosa sa Apple su di noi?

A differenza di altri servizi come Facebook o Google, Apple conserva meno dati personali. Non salva, ad esempio, i posti in cui sei stato...

MeetFranz 5, usare due o più account di WhatsApp su PC

Con questa applicazione puoi gestire contemporaneamente due o più account di WhatsApp, Messenger, Telegram, Skype e non solo Se hai due o più numeri di...