Cosa sa Apple su di noi?

App scaricate, accessi ad iCloud, … sono tante le informazioni personali che Apple custodisce su di noi. Sei curioso di sapere quali? Ecco come fare.

A differenza di altri servizi come Facebook o Google, Apple conserva meno dati personali. Non salva, ad esempio, i posti in cui sei stato o i messaggi che hai inviato. Le informazioni che custodisce riguardano essenzialmente le tue attività su iTunes e App Store. Tra queste ci sono ad esempio le app che hai acquistato, i dispositivi che sono in tuo possesso, le tue richieste al supporto AppleCare, i film che hai acquistato e così via.

Sempre diversamente da altri servizi, Apple non mette a disposizione uno strumento online per scaricare i dati personali che custodisce su di te. C’è però lo stesso il modo per avere queste informazioni. Non è semplicissimo ma ti basterà seguire la procedura che vado a mostrarti.

Vai sulla pagina Apple Customer Privacy Policy e seleziona la lingua Italiano.

Scorri la pagina verso il basso fino ad arrivare alla sezione Accesso ai dati personali e clicca sul link modulo di contatto sulla privacy.

Nel campo Ho una domanda su seleziona Privacy e utilizza il modulo che compare per chiedere ad Apple di inviarti i dati personali che ha di te. Dovrai inserire il tuo nome, il tuo cognome, il tuo indirizzo email e la richiesta. Clicca infine sul pulsante Invia.

| Come scaricare i propri dati da Instagram

A questo punto dovrai attendere con pazienza una risposta di Apple alla tua richiesta. In genere ci vogliono un paio di giorni lavorativi. La risposta di Apple ti arriverà via email chiedendoti di fornirgli una serie di informazioni che saranno necessarie per verificare la tua identità.

Nello specifico, nella email di risposta dovrai inserire:

  • Il tuo nome completo
  • Il tuo ID Apple
  • L’indirizzo email
  • L’indirizzo civico
  • Il tuo numero di telefono
  • Il seriale di un prodotto Apple registrato a tuo nome
  • Il numero di pratica della sua richiesta AppleCare, o la data e orario della sua chat con il supporto AppleCare.

Quest’ultima informazione potrebbe non essere in tuo possesso: ti basterà indicarlo nella email di risposta specificando magari solo la data in cui hai fatto richiesta per avere i dati personali che Apple ha su di te.

Molto importante: nella email di risposta ad Apple Privacy dovrai anche inserire anche il numero di pratica che ti viene indicato nella email ricevuta da Apple e che servirà per identificare la tua richiesta.

Una volta inviata l’email di risposta ad Apple dovrai pazientare qualche altro giorno prima che i dati che hai richiesto siano pronti. Potrebbe trascorrere anche una settimana.

Quando i dati sono pronti, riceverai una prima email col link che ti permetterà di scaricare il file zip contenente le informazioni che Apple ha su di te. Il file è protetto da una password che ti sarà inviata sempre da Apple con una seconda email.

Una volta scompattato il file zip, troverai al suo interno una serie di dati e un file con la descrizione dei vari campi. Come premesso, i dati riguarderanno gli acquisti su iTunes, le volte che hai aggiornato le tue app, i film, libri e altri media che hai scaricato, i brani che hai salvato su iTunes Match, i dispositivi che hai acquistato, le volte che hai contattato il supporto AppleCare e altro.

Non troverai all’interno del file zip, invece, le informazioni contenute nel tuo account come ad esempio il contenuto del calendario, i messaggi di posta elettronica e le conversazioni che hai svolto su iMessage e FaceTime perchè sono protette da crittografia end-to-end e neanche Apple può decifrarle: solo il mittente e il destinatario.

AGGIORNAMENTO

Dopo aver pubblicato questa guida, Apple ha reso disponibile una procedura molto più semplice per richiedere e scaricare i propri dati personali che custodisce su di te. Lo ha fatto soprattutto per adeguarsi alle nuove norme GDPR dell’UE.

Per richiedere i tuoi dati, vasi su questa pagina, inserisci il tuo Apple ID, la tua password e clicca su Continua.

Accederai così alla pagina Gestisci i tuoi dati da dove potrai richiedere da cui puoi gestire le informazioni che Apple conserva su di te. Da qui puoi correggere i tuoi dati, disattivare temporaneamente il tuo account o anche eliminarlo del tutto. Inoltre, sempre da questa pagina, è possibile richiedere una copia dei tuoi dati, come i contenuti archiviati con Apple, gli acquisti che hai fatto su iTunes, i calendari, le foto e altro ancora.

Tutto quello che devi fare è cliccare su Inizia nella sezione Ottieni una copia dei dati.

Al passo successivo potrai selezionare le informazioni di cui vuoi ricevere una copia. Nella prima parte si tratta di informazioni più che altro relative alle attività che hai svolto sui servizi di Apple.

Nella seconda parte, invece, puoi scegliere di scaricare anche i file, i documenti, le email e le foto che hai salvato su iCloud. Questi dati potrebbero essere anche molto grandi e quindi richiedere un po’ di tempo per scaricarli. Dopo aver selezionato le informazioni che vuoi scaricare, clicca su Continua.

Scegli poi la dimensione massima dei file in cui verranno suddivisi i tuoi dati per scaricarli e clicca su Completa la richiesta. A questo punto dovrai pazientare un po’ perché Apple prepari i tuoi dati. Quando saranno pronti, riceverai una email col link per scaricarli.

 

SOCIAL TIPS

Trovare la foto di una persona dal numero di cellulare

Ci sono diversi modi per trovare l’intestatario di un numero di cellulare, ma spesso queste soluzioni non portano a nulla. Puoi però riuscire a...

Come scaricare tutte le foto di qualcuno su Facebook con un clic

Ecco un modo semplice per salvare sul computer tutte le foto di un amico su Facebook in pochissimi secondi Salvare una foto di una persona...

Facebook, come eliminare la pubblicità indesiderata nelle notizie

Metti un blocco alle inserzioni pubblicitarie indesiderate che vengono pubblicate nel flusso delle notizie di Facebook. Nel news feed di Facebook, oltre agli aggiornamenti dei...

Come salvare i post di una pagina Facebook

Se stai pensando di chiudere la tua pagina Facebook o semplicemente vuoi farne un backup per mettere al sicuro i vecchi post, le foto...

BandLab, ottima app per fare musica in collaborazione

Creare musica è un gioco da ragazzi con BandLab. Hai tutti gli strumenti che ti servono e una community con cui collaborare. Ci sono tantissime...

Ripulire profilo Facebook velocemente

Se in passato hai pubblicato su Facebook messaggi compromettenti o di cui ti sei pentito, ecco come cancellarli velocemente con pochissimi clic Ripulire profilo Facebook...

HACKING CORNER

i più letti della settimana

Download DeepNude, dove scaricare l’app che spoglia le foto di donne

DeepNude è un’applicazione per Windows realizzata da uno sviluppatore anonimo che si fa chiamare Alberto e che permette letteralmente di spogliare una donna ripresa...

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

Scoprire l’identità di una persona da una semplice foto? È possibile!

Hai conosciuto qualcuno su Facebook ma non credi a quello che ti ha detto sul suo conto? Pensi che potrebbe trattarsi di un profilo...

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA