Instagram: addio tremolii ai video con Hyperlapse

Instagram lancia la nuova applicazione Hyperlapse per dispositivi iOS che consente di stabilizzare i video registrati in time-lapse

logoTime-lapse è una modalità di ripresa che consente di condensare in pochi secondi riprese molto più lunghe. Tanto per fare un esempio, un video viene di solito registrato a 25 fotogrammi al secondo. Se però facciamo il modo di registrare un fotogramma al secondo, quando andiamo a riprodurre il filmato, in un solo secondo visualizzeremo 25 secondi di riprese. In altre parole è come se il tempo scorresse molto più velocemente.

Questo tipo di ripresa viene utilizzata ad esempio per mostrare la crescita di un fiore, l’evoluzione del sole al tramonto e in altri contesti in cui si vogliono condensare in pochi secondi eventi molto lunghi. La nuova applicazione Hyperlapse rilasciata da Instagram serve proprio a realizzare video in time-lapse, e in più aggiunge la funzione di stabilizzazione per eliminare i tremolii tipici delle riprese a mani libere.

Hyperlapse 1Hyperlapse è disponibile gratuitamente sull’App Store e può essere utilizzata senza dover eseguire l’accesso a Instagram. Usarla è molto semplice: basta toccare il pulsante al centro in basso per iniziare la ripresa e ritoccarlo per terminarla. Le registrazioni sono poi stabilizzate immediatamente.

 

Hyperlapse 2Per impostazione predefinita le riprese sono effettuate alla velocità di 6x, in altre parole il video risulterà 6 volte più veloce rispetto al normale. Terminata la ripresa, però, è possibile modificare la velocità attraverso il cursore in basso: si può scegliere tra 1x e 12x.

Hyperlapse  3Al termine basta toccare il pulsante in alto a destra per salvare il video nel rullino fotografico. Successivamente potremo condividerlo su Facebook e Instagram. Va ricordato che su Instagram si possono condividere video della durata massima di 15 secondi.

 

 

 

 

Di seguito un video dimostratrivo di Hyperlapse.

top reviews

Recensione e guida Fire TV Stick

Come si usa il piccolo dispositivo di Amazon che trasforma qualsiasi televisore in una smart tv per giocare e guardare video in streaming. Il Fire...

Recensione JBL Link 20

Uno speaker portatile intelligente con Google Assistant capace di riprodurre anche un ottimo sound JBL è uno dei maggiori produttori di speaker portatili e la...

Recensione Amazon echo spot: può davvero rivaleggiare con Google Home?

Tutte le nostre impressioni dopo una settimana con l’echo spot: può davvero rivaleggiare col Google Home? Amazon ha reso disponibile da poco in Italia i...

Recensione Fire TV Stick 4K

Ho provato in anteprima il Fire TV Stick 4K che Amazon vende solo in USA e UK, ma con qualche trucco puoi usarlo anche...

how to

Seer, visualizzare anteprime video in Esplora File e non solo

Con questo piccolo tool puoi visualizzare anteprime di video e documenti in Esplora File e senza doverli aprire. Quando ti serve un file di cui...

Configurare i DNS di Google su Android Pie (9.0)

Come aggirare i blocchi dei provider quando navighi dallo smartphone e impedirgli di tracciare le tue attività online. Cambiando i DNS puoi impedire al tuo...

Trucchi WhatsApp, come inoltrare un messaggio a più di 5 persone

Due metodi per inviare un messaggio su WhatsApp a più persone e aggirare il nuovo limite che consente l’inoltro a un massimo di 5...

Come installare app e giochi Android su PC Windows

Ecco i tre metodi migliori per installare e usare applicazioni e giochi Android su un computer Windows. I dispositivi mobile sono strumenti fantastici: oggi su...

Come ottimizzare sito web con Lighthouse

Un utile strumento per fare l’audit a un sito Internet e scoprire le cose su cui agire per migliorarne le performance e l'accessibilità. Per avere...