Koo!, il social network dove si condivide solo l’audio

Niente foto, video o lunghi testi: su Koo! condividi solo brevi audio ed evitare di passare ore a guardare lo schermo del telefonino.

Koo! è il nuovo social network dove non si comunica con immagini, video e testo, ma solo con brevi audio della durata massima di un minuto. Un nuovo modo per rimanere connessi, scoprire cose nuove senza passare troppo tempo sullo schermo del telefonino.

Oggi infatti molti genitori sono preoccupati dal fatto che i propri figli passano molto tempo sullo schermo dei propri smartphone. Proprio per questo gli ideatori di Koo! hanno pensato bene di creare una piattaforma che permettesse ai giovani di rimanere connessi ma al tempo stesso senza stare ore e ore attaccati allo schermo del loro telefonino.

Koo!

Da questa volontà è nato Koo!, un social network che ti permette di condividere solo brevi audio. In pratica, proprio come tutti gli altri social network, il punto centrale è la condivisione. Puoi seguire ed essere seguito da altre persone, condividere cose interessanti di qualsiasi genere o argomento.

Koo! offre anche la possibilità di aggiungere sticker o emoticon agli audio che vengono condivisi. In questo caso anche gli sticker le emoticon sono in formato audio. Quando crei un audio, quindi, puoi renderlo più creativo aggiungendo gli effetti sonori che ti mette a disposizione l’app come ad esempio un tamburo, un sorriso e così via.

Koo!

Per accedere a Koo! devi scaricare sul tuo smartphone l’applicazione ufficiale ed effettuare il login utilizzando il tuo numero di telefono. Una volta effettuato l’accesso, potrai personalizzare tuo profilo con un’immagine, scegliere il tuo nome utente ed eventualmente decidere se inserire anche il tuo vero nome.

Grazie a Koo!, mentre sei sull’autobus diretto a lavoro o a scuola, ti bassa indossare le cuffiette per conoscere cosa hanno di interessante da condividere i tuoi amici. Si tratta di un social network molto giovane e per questo al momento è poco popolato: per ora è usato quasi esclusivamente da americani.

Prima che prenda piede anche in Italia ci vorrà del tempo. L’idea alla base di Koo! è semplice ma anche allo stesso tempo molto geniale. Diventerà un social network di successo come i vari Instagram e Facebook, oppure passerà presto nel dimenticatoio? Staremo a vedere.

i più letti

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

Trucchi e funzioni nascoste per Sky Q

Ecco oltre 30 trucchi e funzioni che forse ancora non conosci di Sky Q, e così sfruttarne al massimo tutte le sue potenzialità. Sky ha...

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

Come visualizzare la percentuale batteria su iPhone 11

Ecco tutti i modi per visualizzare la percentuale di carica della batteria su tutti gli iPhone che hanno il notch Vuoi sapere a che punto...

Scoprire l’identità di una persona da una semplice foto? È possibile!

Hai conosciuto qualcuno su Facebook ma non credi a quello che ti ha detto sul suo conto? Pensi che potrebbe trattarsi di un profilo...

Come installare AA Stream, alternativa ad AA Mirror

Con AA Stream è più facile guardare video su Android Auto non servono AA Mirror e AA-Phenotype-Patcher Ho già fatto una guida su come guardare...

HACKING CORNER

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

leggi anche