Lensa, l’app per eliminare i difetti dai selfie con l’IA

Lensa è una nuovissima applicazione che utilizza l’intelligenza artificiale per eliminare i difetti dai volti e sembrare più belli.

Ti sei appena scattato un selfie e non ti piaci? Vorresti far sparire brufoli, nei, lentiggini e altri difetti per avere un aspetto più bello? Ora puoi contare su Lensa, un’app per eliminare i difetti dai selfie sviluppata dagli stessi ideatori di Prisma.

Ricorderai sicuramente Prisma, un’app diventata famosa perché in grado di trasformare una foto in un’opera d’arte utilizzando gli stili di pittori famosi. Lensa Photo Editor, invece, è stata pensata per migliorare un selfie in modo automatico utilizzando l’intelligenza artificiale.

Non devi più ricorrere a complicati programmi di fotoritocco. Basta avviare Lensa, scattare un selfie e l’applicazione in automatico corregge i difetti del volto utilizzando l’IA. Naturalmente se la correzione automatica non è di tuo gradimento, puoi sempre agire sui vari parametri manualmente.

Lensa non solo elimina i piccoli difetti dalla pelle, ma offre anche altre funzioni come lo sbiancamento dei denti, la colorazione delle sopracciglia e migliorare il colore degli occhi. È anche in grado di correggere la distorsione dell’obiettivo dovuta a uno scatto troppo ravvicinato.

Ci sono tantissime altre app con funzioni simili, ma il vantaggio di usare Lensa è che fa tutto in automatico: basta scattare il selfie e automaticamente vengono applicate le correzioni dall’intelligenza artificiale.

Lensa Photo Editor

Lensa offre poi anche i normali controlli di un’applicazione di fotoritocco come esposizione, contrasto, saturazione, nitidezza, temperatura, luci, ombre e altro. L’applicazione è gratuita, ma pagando € 5,49 è possibile sbloccare anche altre regolazioni per i fotografi più esigenti.

Lensa è davvero un’ottima app per rendere più belli gli autoscatti. È facilissima da usare e ha un’interfaccia molto ben realizzata, senza fastidiosa pubblicità. Al momento è disponibile solo su iOS, ma a breve verrà rilasciata la versione anche per Android.

top reviews

Recensione iPhone XS Max, l’iPhone più costoso di sempre

Può arrivare a costare oltre 1600 euro, ma vale davvero la pena spendere tutti questi soldi per uno smartphone? L’iPhone XS Max è il telefonino...

Recensione Pixel 3 XL, il nuovo super smartphone di Google

Google lancia la sfida a Samsung e Huawei, ma il Pixel 3 XL ha le carte in regola per reggere il confronto con gli...

Apple HomePod unboxing: recensione e prime impressioni

HomePod è lo speaker intelligente di Apple. Ho già trattato questa categoria di prodotti, soffermandomi sugli speaker intelligenti alimentati dall’Assistente Google e che da...

LG 55C6V: la nostra recensione

Dopo un paio di mesi con l’LG 55C6V, ecco la nostra recensione di una delle Smart TV Oled più interessanti sul mercato Il 2017 sarà...

how to

Usare l’iPhone come scanner 3D

Puoi usare la fotocamera TrueDepth dei nuovi iPhone X, Xs, Xr e Xs Max per digitalizzare in 3D qualsiasi oggetto. I nuovi iPhone sono dotati...

Trucchi iOS, selezionare e trascinare più app contemporaneamente

Con questa piccola guida puoi selezionare più app contemporaneamente e spostarle in una nuova schermata velocemente. Rispetto ad Android, l’iPhone e i dispositivi iOS offrono...

Come tagliare un video su Windows

I motivi per dover tagliare un video sono diversi. Può essere perché il video è troppo lungo oppure perché ci sono delle scene che...

Convertire un sito Web in un’applicazione

Molti usano quotidianamente diversi servizi Web come Gmail, Google Foto, Outlook e così via. C’è un modo per accedere a questi servizi in modo...

Kodi, cos’è e perché fa paura alle pay tv

Ecco come funziona uno dei programmi multimediali più amati dai pirati per guardare film in streaming ed eventi sportivi in diretta Kodi è sicuramente uno dei...