Grazie a Rumuki avrai la sicurezza che i tuoi video privati rimarranno sempre tali e che nessuno potrà riprodurli o condividerli senza il tuo permesso

Finalmente una soluzione smart per far si che le trasgressioni che ci concediamo nella vita privata rimangano tali. Le storie d’amore, purtroppo, non durano per sempre. A volte la persona di cui ci fidavamo e che era al nostro fianco, per scherzo o per vendetta potrebbe decidere di condividere i nostri momenti privati.

Le cronache sono piene di casi del genere finiti anche tragicamente. Fortunatamente esiste un modo per proteggere la nostra privacy senza rinunciare a quel tocco di trasgressione attraverso Rumuki.

Rumuki è un’app disponibile per ora solo per iOS, scaricabile gratuitamente dall’App Store e che consente di registrare video e di proteggerli crittografandoli. La novità consiste nel fatto che per sbloccare il video è necessario utilizzare una doppia chiave: una salvata sul telefonino di un partner, e l’altra su quello dell’altro.

rumuki-2I video non vengono salvati su un server remoto ma rimangono nella memoria del telefonino: quindi nessun altro a parte noi potrà visualizzarli. Inoltre l’uso dell’applicazione è completamente anonimo: non occorre fornire una email o un account di qualche social network per registrarsi e usarla.

rumuki-3Per riprodurre i video è necessaria l’autorizzazione di entrambi i partner. Quando uno dei due non vuole più autorizzare l’altro, non deve far altro che revocare l’autorizzazione attraverso l’applicazione ed eventualmente cancellare i video. Rumuki consente di registrare per ora solo video, ma in futuro gli sviluppatori hanno promesso di estenderne le funzionalità introducendo anche quella per catturare foto.