Salvare file su home Android

Ecco una semplice guida per salvare sulla home del tuo smartphone un documento o qualsiasi altro file, così puoi aprirlo velocemente con un tocco.

Sul computer sei abituato a salvare un file sul desktop per poterlo aprire velocemente quando ti serve. Può essere un documento, un video, un pdf o qualsiasi altro tipo di file. Sullo smartphone e sul tablet questo non è possibile: puoi aggiungere le applicazioni o i widget, ma Android non ti permette di salvare un file sulla home come Windows.

Eppure oggi uno smartphone è utilizzato come un computer tascabile ed è un peccato che alcune funzioni ancora manchino. A tutto però c’è un rimedio, e anche in questo c’è il modo per poter salvare un documento sulla home di Android o qualsiasi altro file. Per farlo ti basta installare l’app gratuita Shorty.

Shorty è un’applicazione gratuita per Android che si installa da Google Play e che ti permette di salvare sulla home qualsiasi file in modo da poterlo aprire con un tocco, senza dover prima avviare l’applicazione associata o il Gestore file. Puoi anche personalizzare l’aspetto dell’icona sulla home a seconda del tipo di file.

Come si usa Shorty?

Usare Shorty è facilissimo. Dopo aver installato l’app da Google Play, non ti serve avviarla. Con Gestore file o qualsiasi altra app, vai dove si trova il file che vuoi salvare sulla home. Selezionalo e tocca il pulsante di condivisione (in alcuni casi è quello con la scritta Invia).

Si apre quindi il pannello in basso con le varie opzioni per condividere il file. Tu devi scegliere quella chiamata Pin to home screen che è facile da riconoscere perché ha l’icona di Shorty.

shorty

Dopo averlo fatto, si apre la finestra Create shortcut da cui puoi personalizzare l’icona che verrà aggiunta alla home. Puoi ad esempio modificare il nome, lo stile, il testo e il colore di sfondo.

Quando hai fatto, tocca la spunta in alto a destra e conferma con Aggiungi automaticamente.

shorty

A questo punto ti ritroverai sulla home il tuo file e potrai aprirlo tutte le volte che vorrai con un semplice tocco. In realtà sulla home non salvi il file, ma crei un collegamento per accedervi velocemente. Come fai anche con le app, puoi trascinare l’icona del file nella schermata che preferisci.

shorty

Tutti i collegamenti che crei possono essere aperti anche attraverso Shorty: basta avviare l’app e ti troverai nella schermata principale tutti i file. Con Shorty riuscirai a usare il tuo dispositivo Android come un PC rendendo più facile e veloce l’accesso ai tuoi file, che si tratti di un documento, una foto o una canzone.

top reviews

LG 55C6V: la nostra recensione

Dopo un paio di mesi con l’LG 55C6V, ecco la nostra recensione di una delle Smart TV Oled più interessanti sul mercato Il 2017 sarà...

Recensione iPhone XS Max, l’iPhone più costoso di sempre

Può arrivare a costare oltre 1600 euro, ma vale davvero la pena spendere tutti questi soldi per uno smartphone? L’iPhone XS Max è il telefonino...

Apple TV 4K, la nostra recensione

Insieme a tutte le novità presentate da Apple in questi ultimi mesi c’è anche la Apple TV 4K. Finalmente anche il piccolo dispositivo della...

Recensione Pixel 3 XL, il nuovo super smartphone di Google

Google lancia la sfida a Samsung e Huawei, ma il Pixel 3 XL ha le carte in regola per reggere il confronto con gli...

how to

Come conoscere la capacità della batteria del notebook

Ecco una guida per conoscere di quanto si è ridotta la capacità della batteria del computer portatile e se è il caso di cambiarla. Col...

Usare l’iPhone come scanner 3D

Puoi usare la fotocamera TrueDepth dei nuovi iPhone X, Xs, Xr e Xs Max per digitalizzare in 3D qualsiasi oggetto. I nuovi iPhone sono dotati...

Microsoft rilascia XiaoIce, la sorellina cinese di Cortana

XiaoIce è un assistente sociale virtuale che le persone possono aggiungere come amico sui principali social network cinesi per effettuare conversazioni vocali molto naturali Chattare...

Collegare Magic Keyboard a nuovo Mac associata al vecchio

Ecco la guida per configurare la tastiera Magic Keyboard su un nuovo Mac anche se è rimasta associata a un vecchio Mac. Configurare una nuova...

Leggere la posta di Yahoo! e Outlook in Gmail

Ecco la guida per usare Gmail anche per leggere la posta elettronica di Yahoo!, Outlook e qualsiasi altro indirizzo email, anche diverso da Gmail. Gmail...