Sbloccare le funzioni nascoste di Google

Google non è solo un motore di ricerca, ma ha anche una serie di funzioni nascoste che possono essere attivate con un piccolo trucco.

Siamo abituati a usare Google per fare ricerche su Internet, ma non molti sanno che con un piccolo trucco si può usare il servizio di BigG anche per molte altre cose. Può, ad esempio, trasformarsi in una calcolatrice, in una piccola console, o anche in una moneta virtuale per fare testa o croce.

Perché queste funzioni siano abilitate, la prima cosa che dobbiamo fare è andare su google.it, cliccare sul link Impostazioni e selezionare in Impostazioni di ricerca. A questo punto spostarsi nella scheda Lingue, selezionare come lingua English e cliccare su Salva.

A questo punto utilizzando specifiche chiavi di ricerca possiamo accedere alle funzioni nascoste di cui parlavo. Digitando ad esempio Pacman nel campo di ricerca e premendo Invio accederemo al classico videogame di Pac-man.

Se invece siamo indecisi su qualcosa, possiamo fare a testa o croce. Basta digitare Flip a coin per visualizzare una moneta virtuale e lanciarla per far decidere alla sorte.

Dobbiamo fare un calcolo complesso? Nessun problema: basta digitare Calculator e Google ci mette a disposizione una completa calcolatrice scientifica.

Stiamo preparando un piatto prelibato è dobbiamo calcolare il tempo di cottura? Basta digitare in Google la chiave start timer per avere un timer utile all’occorrenza. È impostato su 5 minuti, ma possiamo scegliere il tempo che vogliamo.

E poi ci sono altre chiavi per fare altre cose come sunrise & sunset per conoscere l’ora del tramonto e dell’alba di una città, IP address per conoscere l’IP pubblico col quale siamo connessi a Internet, Weather per avere le previsioni meteo di una città o anche digitale il simbolo di un’azione per averne l’andamento in Borsa.

top reviews

Recensione LG G7 ThinQ: il top di gamma LG dal super audio

Pregi e difetti dell’ultimo top di gamma di LG che grazie a Tim puoi acquistare a metà prezzo Ogni produttore di smartphone ha il suo...

Asus RT-AC5300: recensione di un router bestiale

Abbiamo messo alla prova Asus RT-AC5300, uno dei router WiFi più performanti sul mercato, ma vale davvero tutti i soldi che occorrono per averlo? Asus...

Recensione Amazon echo spot: può davvero rivaleggiare con Google Home?

Tutte le nostre impressioni dopo una settimana con l’echo spot: può davvero rivaleggiare col Google Home? Amazon ha reso disponibile da poco in Italia i...

eMailChef, l’email marketing reso semplice

Un ottimo servizio per preparare gustose campagne email da servire in pochissimi minuti Nonostante quello dell’email marketing stia diventando un settore molto affollato, alcuni servizi...

how to

Usare l’iPhone come scanner 3D

Puoi usare la fotocamera TrueDepth dei nuovi iPhone X, Xs, Xr e Xs Max per digitalizzare in 3D qualsiasi oggetto. I nuovi iPhone sono dotati...

Streaming, migliorare audio video troppo basso

Come aumentare il volume di un video su YouTube o altri siti Internet se è troppo basso e senza dover collegare al PC speaker...

Kodi, cos’è e perché fa paura alle pay tv

Ecco come funziona uno dei programmi multimediali più amati dai pirati per guardare film in streaming ed eventi sportivi in diretta Kodi è sicuramente uno dei...

Come installare Android Oreo su Windows con VirtualBox

Guida passo passo per installare Android-x86 su VirtualBox e così utilizzare Android Ore su un qualsiasi computer Windows. Ci sono diversi sistemi per fare il...

Cancellarsi dalle newsletter inutili con un clic per sempre

Ogni giorno la nostra casella di posta è invasa di email spazzatura con pubblicità e newsletter, ma c’è un modo per eliminarle per sempre...