Prime Video è la piattaforma di streaming di Amazon che fa concorrenza a Netflix. Ci si possono trovare film, serie tv, documentari, cartoni e altri contenuti esclusivi. Quando accedi a Prime Video attraverso il browser sul pc è necessaria una connessione a Internet perché non è possibile scaricare i contenuti per guardarli offline.

I soliti pirati del web riescono comunque a scaricare film e serie tv da Prime Video, ma con un piccolo stratagemma ci può riuscire chiunque, in modo legale e senza utilizzare torrent, eMule e altri programmi borderline. In pratica si utilizza l’app di Prime Video per Android e un emulatore come BlueStacks.

BlueStacks

Se accedi a Prime Video dal computer usando il browser, non c’è la funzione per scaricare i video per visualizzarli offline. BlueStacks, invece, è un emulatore per Android che consente di installare sul pc anche le app per smartphone e tablet. In questo modo si può installare l’app ufficiale di Prime Video che integra la funzione per il download di film e serie tv.

Scaricare su pc i contenuti di Prime Video in modo legale

La procedura per farlo non è complicata ed è alla portata di tutti.  Procedi in questo modo.

  1. Installa BlueStacks dal sito ufficiale.
  2. Avvia BlueStacks.
  3. Effettua l’accesso a Google Play col tuo account di Google.
  4. Cerca su Google Play l’app Prime Video e installala.
  5. Avvia l’app Prime Video ed effettua l’accesso col tuo account di Amazon Prime.
  6. Trova il contenuto che ti interessa e clicca sul pulsante con la freccia verso il basso.
  7. Scegli la qualità con cui vuoi scaricare il video e conferma.Scaricare film e serie tv da Prime Video
  8. Al termine del download, il contenuto sarà disponibile per essere visualizzato sul pc anche offline.

Con questa procedura puoi ad esempio scaricare film e serie tv sul tuo notebook per visualizzarli quando sei in viaggio e non hai una connessione a Internet. Non puoi però trasferire i video dall’app Prime Video su un’altra memoria.

Allo stesso modo, puoi scaricare film, serie tv o anche musica utilizzando le app che integrano la funzione per il download, come ad esempio RaiPlay o applicazioni di streaming musicale.