Spiare qualcuno con Google Maps

Sfruttando l’applicazione di navigazione Google Mappe puoi seguire gli spostamenti di una persona in tempo reale.

Con l’ultimo aggiornamento Google Maps ti permette di condividere in tempo reale la tua posizione. In questo modo un’altra persona può seguire i tuoi spostamenti e sapere con precisione dove ti trovi. In teoria potresti anche attivarla di nascosto e sfruttare questa funzione per spiare i movimenti di qualcuno.

Per farlo devi innanzitutto aggiornare Google Maps sullo smartphone assicurandoti di installare l’ultima versione. Dopo averlo fatto, se ad esempio hai un iPhone, tocca l’icona del menu in alto a sinistra e seleziona Condivisione della posizione.

Dal pannello in basso tocca Inizia. Puoi quindi scegliere per quanto tempo vuoi condividere la tua posizione. Puoi impostare un tempo specifico oppure fino a quando decidi di disattivare la condivisione della posizione.

Spiare qualcuno con Google Maps

Sempre da questo pannello devi scegliere con chi condividere la posizione. Il modo più semplice per scegliere la persona e selezionarla dalla tua rubrica. Dopo aver selezionato la persona, tocca Condividi in alto a destra e poi conferma con Attiva.

A questo punto l’altra persona potrà seguire gli spostamenti direttamente dal suo smartphone avviando Google Maps.

Spiare qualcuno con Google Maps

Google ha introdotto questa funzione per scopi leciti, come ad esempio dare la possibilità a un genitore di controllare dove si trova esattamente il figlio o per informare qualcuno che si deve raggiungere per un appuntamento.

Nulla ti vieta, però, di poterla sfruttare per spiare di nascosto i movimenti di una persona. In pratica attraverso questa funzione di Google Maps puoi trasformare uno smartphone in un rilevatore spia GPS.

Ti basta procurarti un vecchio smartphone Android, anche un modello da pochi euro ha comunque il GPS. Sullo smartphone devi poi inserire una Sim con un piano dati in modo che il telefonino possa inviarti la posizione. Anche questo puoi farlo con una spesa minima di qualche euro.

A questo punto non devi far altro che andare in Google Maps e attivare la condivisione della posizione con te stesso. Ti basterà poi nascondere lo smartphone in una borsa o in auto, e il gioco è fatto.

In modo semplice e senza dover ricorrere ad apparecchiature da investigatori privati, potrai seguire di nascosto i movimenti di qualcuno.

top reviews

Recensione Beats Studio3 Wireless

La nostra prova delle cuffie senza fili progettate da Apple per goderti la musica in movimento completamente isolato dai rumori ambientali. Gli AirPods sono gli...

Recensione Huawei Honor FlyPods, copia di qualità delle AirPods

Gli auricolari wireless FlyPods di Honor sono molto simili agli AirPods di Apple, ma sapranno rivaleggiare anche per qualità e audio? Ci sono tantissime copie...

Nespresso Expert recensione: vale la pena spendere 200 euro per un caffè?

Ci siamo fatti un caffè con la Nespresso Expert per capire se vale la pena spendere quasi 280 euro per un espresso La Nespresso Expert è l’ultimissimo...

Recensione Apple Watch Serie 4

Abbiamo provato la nuova Serie 4 del più desiderato e più venduto smartwatch al mondo. Sarà vera gloria? L’Apple Watch era già da tempo l’orologio...

how to

Come nascondere quando sei online su WhatsApp

Ecco un trucco per usare WhatsApp, leggere i messaggi, guardare le foto e senza farlo sapere agli altri. Tra le impostazioni di WhatsApp c’è la...

Come dettare un testo al computer con Dictate e non solo

Ecco le migliori soluzioni gratuite per dettare un testo al computer e non doverlo scrivere alla tastiera, perdendo tempo prezioso Dictate è un componente aggiuntivo...

Come installare eMule su Nas Synology

Metti a scaricare i tuoi file con eMule usando un Nas Synology, con questa guida non ti serve il PC e hai sempre ID...

Come resettare Amazon Echo Spot prima di rivenderlo

Procedura per disassociare e ripristinare allo stato di fabbrica il piccolo smart display Amazon Echo Spot per rivenderlo o regalarlo a qualcun altro. Ogni dispositivo...

Apple CarPlay, cosa è e come funziona

Guida all’uso di CarPlay, come funziona, le auto che lo possono installare, le applicazioni che si possono usare e qualche segreto. CarPlay è una piattaforma...