WindUp è un’applicazione per Windows Phone sviluppata direttamente da Microsoft che consente di inviare messaggi usa e getta in stile SnapChat

I telefonini con Windows Phone stanno sempre più prendendo piede e l’Italia è uno di quei Paesi dove la piattaforma di Microsoft sta riscuotendo i maggiori successi. Il suo store, però, non è ancora paragonabile a quello di Google Play e dell’App Store. Quindi molte applicazioni per Android e iPhone ancora non sono disponibili. Tra queste c’è anche SnapChat, l’applicazione in grado di inviare messaggi istantanei che hanno una durata limitata nel tempo e che poi si cancellano senza lasciare traccia.

Così Microsoft, invece di aspettare che gli sviluppatori di SnapChat ne rilasciassero una versione anche per Windows Phone, ha pensato bene di farsi in casa un’app simile. Si tratta di WindUp, scaricabile gratuitamente dallo store del telefonino e compatibile con Windows Phone 8 e Windows Phone 8.1. Il nome deriva direttamente da quello che l’app di propone di fare: far dissolvere al vento messaggi inviati e ricevuti.

Per ora a volar via saranno i soli contenuti americani, dato che l’applicazione è scaricabile solo dallo Store d’oltreoceano. Ancora non si sa nulla su quando potremo vederla sugli Store del nostro Paese.

windup_screen snapchat

Come SnapChat, l’applicazione consente di inviare messaggi che si cancellano dopo un certo tempo o un certo numero di visualizzazioni. Si possono spedire messaggi ti testo, come foto, video e registrazioni audio. WindUp ha riscosso un ottimo successo tra chi possiede uno smartphone con Windows Phone, ma nonostante questo difficilmente Microsoft ne realizzerà una versione anche per le altre piattaforme. WindUp dovrebbe quindi rimanere un’esclusiva dei Windows Phone.

Chissà se WindUp avrà successo proprio laddove Slingshot ha fallito!