Youtube introduce le donazioni ai video

I creatori di video indipendenti, oltre la pubblicità in futuro potranno contare anche sulle donazioni come nuova forma di finanziamento

youtube

Già da tempo YouTube permette ai creatori di contenuti di guadagnare attraverso gli annunci pubblicitari, ma per avere ricavi di una certa consistenza occorrono tantissime visualizzazioni. Per molti, quindi, le entrate sono sufficienti a pagarsi solo qualche sfizio, ma tra un po’ potranno chiedere ai propri sostenitori di aiutarli con donazioni dirette.
Questa nuova funzione prende il nome di Finanziamenti dei fan e permette agli utenti di finanziare i creatori di contenuti donando loro una piccola somma.

finanziamenti dei fan 2Si può scegliere di donare un dollaro, 5 dollari o decidere liberamente la somma. Naturalmente questo nuovo servizio serve anche a YouTube per fare cassa. La piattaforma video, infatti, trattiene per sè una piccola parte della donazione che varia da Paese a Paese. In USA, per ogni donazione si prende 21 centesimi più il 5% della somma totale donata.

finanziamenti dei fan
Il tutto funziona in modo molto semplice. Non si deve far altro che cliccare sull’icona col doppio cerchio e il cuore mostrato nell’angolo del video o premere il pulsante Support presente nella pagina del canale. Una volta eseguita la donazione, non si può tornare indietro e quindi non è prevista alcuna forma di ripensamento. Si possono finanziare i video non solo dalla pagina Web, ma anche attraverso l’applicazione per Android.
Per ora il Finanziamento dei fan è attivo sono in quattro Paesi: Australia, Giappone, Messico e Stati Uniti. L’Italia, quindi, non è ancora supportata e non si ha alcuna dichiarazione ufficiale su quando lo sarà.

top reviews

eMailChef, l’email marketing reso semplice

Un ottimo servizio per preparare gustose campagne email da servire in pochissimi minuti Nonostante quello dell’email marketing stia diventando un settore molto affollato, alcuni servizi...

Recensione iPhone XS Max, l’iPhone più costoso di sempre

Può arrivare a costare oltre 1600 euro, ma vale davvero la pena spendere tutti questi soldi per uno smartphone? L’iPhone XS Max è il telefonino...

Dell XPS 27 all-in-one, la nostra prova

Abbiamo recensito il Dell XPS 27 all-in-one, uno dei migliori sul mercato per lavorare e divertirsi senza compromessi Oggetto della nostra prova è il nuovo...

Cowon Plenue M2, recensione del player audio definitivo

Un player audio HD che sa farsi amare da tutti gli audiofili che vogliono ascoltare la musica in tutta la loro qualità originale Chi ama...

how to

Scoprire da dove è stata inviata una email

Ci sono diversi modi per scoprire da dove è stata inviata una email e potremmo volerlo sapere per diverse ragioni. Verificare se la persona...

Collegare Magic Keyboard a nuovo Mac associata al vecchio

Ecco la guida per configurare la tastiera Magic Keyboard su un nuovo Mac anche se è rimasta associata a un vecchio Mac. Configurare una nuova...

Come scaricare file apk da Google Play

Due metodi semplici per procurarti i file apk per installare giochi e app su un qualsiasi dispositivo Android. Per installare un programma su Windows si...

Find.Same.Images.OK, trovare immagini simili sul PC

Un piccolo programma gratuito per Windows che trova le immagini simili salvate sul pc per rimuoverle e liberare spazio sul disco. Con uno smartphone puoi...

Come nascondere quando sei online su WhatsApp

Ecco un trucco per usare WhatsApp, leggere i messaggi, guardare le foto e senza farlo sapere agli altri. Tra le impostazioni di WhatsApp c’è la...