Youtube introduce le donazioni ai video

I creatori di video indipendenti, oltre la pubblicità in futuro potranno contare anche sulle donazioni come nuova forma di finanziamento

youtube

Già da tempo YouTube permette ai creatori di contenuti di guadagnare attraverso gli annunci pubblicitari, ma per avere ricavi di una certa consistenza occorrono tantissime visualizzazioni. Per molti, quindi, le entrate sono sufficienti a pagarsi solo qualche sfizio, ma tra un po’ potranno chiedere ai propri sostenitori di aiutarli con donazioni dirette.
Questa nuova funzione prende il nome di Finanziamenti dei fan e permette agli utenti di finanziare i creatori di contenuti donando loro una piccola somma.

finanziamenti dei fan 2Si può scegliere di donare un dollaro, 5 dollari o decidere liberamente la somma. Naturalmente questo nuovo servizio serve anche a YouTube per fare cassa. La piattaforma video, infatti, trattiene per sè una piccola parte della donazione che varia da Paese a Paese. In USA, per ogni donazione si prende 21 centesimi più il 5% della somma totale donata.

finanziamenti dei fan
Il tutto funziona in modo molto semplice. Non si deve far altro che cliccare sull’icona col doppio cerchio e il cuore mostrato nell’angolo del video o premere il pulsante Support presente nella pagina del canale. Una volta eseguita la donazione, non si può tornare indietro e quindi non è prevista alcuna forma di ripensamento. Si possono finanziare i video non solo dalla pagina Web, ma anche attraverso l’applicazione per Android.
Per ora il Finanziamento dei fan è attivo sono in quattro Paesi: Australia, Giappone, Messico e Stati Uniti. L’Italia, quindi, non è ancora supportata e non si ha alcuna dichiarazione ufficiale su quando lo sarà.

top reviews

TP-Link Archer VR2800 vs Asus DSL-AC88U, i migliori modem per la Fibra?

Ecco i migliori modem/router per la connessione fibra e dire addio al modem fornito dall’operatore di telefonia fissa Da qualche mese è possibile sostituire il...

TicHome Mini, la nostra recensione

Abbiamo provato il TicHome Mini, uno dei primi speaker intelligenti con l’Assistente Google disponibile anche in Italia Il TicHome Mini è al momento lo speaker...

Apple HomePod unboxing: recensione e prime impressioni

HomePod è lo speaker intelligente di Apple. Ho già trattato questa categoria di prodotti, soffermandomi sugli speaker intelligenti alimentati dall’Assistente Google e che da...

Recensione Huawei MateBook D

La nostra prova del MateBook D, il notebook che sembra un MacBook ma dentro ha Windows e costa la metà. Huawei, forte dell’esperienza accumulata con...

how to

4 modi per inviare messaggi WhatsApp a numeri non in rubrica

Quattro trucchi testati e funzionanti per inviare un messaggio con WhatsApp a un numero senza doverlo salvare tra i contatti della rubrica Ufficialmente non puoi...

Come aggiornare il firmware della Stampante 3D

Ecco come fare e tutto quello che ti occorre per aggiornare il firmware delle stampanti 3D come la Anycubic Mega-S e la i3 Mega. Le...

Bloccare un video su YouTube quando non guardi il monitor

Per non perdere neanche un secondo di un video su YouTube, ecco come metterlo in pausa automaticamente quando ti distrai. Capita a volte di distrarsi...

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Un metodo semplice e pratico per guardare Sky Go su un qualsiasi televisore e usare l’abbonamento di Sky su una seconda TV Sky Go è...

Instagram: trucchi e consigli per usarlo meglio

Tutti conosciamo Instagram, l'app di condivisione immagini, che consente a chiunque con un account di postare foto da condividere col mondo! In realtà Instagram non è così semplice come si...