Così Facebook controlla le tue informazioni

Facebook rende disponibile il nuovo servizio Privacy Basics che consente agli utenti di capire in modo semplice e chiaro come i dati e le informazioni vengono gestite sulla piattaforma sociale

Privacy Basics copertina 2

Ogni volta che ci si registra a un servizio ci viene chiesto di accettare i termini e le condizioni d’uso. Si tratta spesso di cose lunghe e noiose da leggere e quindi è abitudine accettarle mettendo il solito segno di spunta per proseguire velocemente. Proprio per questo, Facebook ha deciso di aggiornare la sua politica relativa all’uso dei dati degli utenti e ha reso disponibile il nuovo servizio Privacy Basics.

Disponibile in 36 lingue differenti, tra cui anche l’italiano, Privacy Basics offre una serie di guide interattive per rispondere alle domande più frequenti su come è possibile controllare le informazioni su Facebook. Sono disponibili tre sezioni: Cosa vedono gli altri su di te, Come interagiscono le altre persone con te e Cosa vedi tu.

In Cosa vedono gli altri su di te viene mostrato come decidere chi può vedere i contenuti che si postano su Facebook, come eliminarli, in che modo le nostre attività possono essere visualizzate da chi fa parte degli amici e chi no, e infine come disattivare ed eliminare un account.

Cosa vedono gli altri su di te

In Come interagiscono le altre persone con te, invece, viene mostrato come gestire i contenuti che vengono pubblicati sul proprio diario, capire chi può mettere Mi piace e commentare i post, come impedire che altri possano taggarci in una foto, come eliminare gli amici e bloccare utenti fastidiosi, e cosa fare nel caso qualcuno abbia hackerato il nostro account.

Come interagiscono le altre persone con te

In Cosa vedi tu, infine, vengono dati consigli su come personalizzare ciò che si visualizza sul proprio feed, come ad esempio scegliere le inserzioni che vengono mostrate e modificare i contenuti che appaiono in Notizie.

Cosa vedi tu

Facebook ha inoltre aggiornato la Normativa sui dati e offre agli utenti la possibilità di fornire commenti e suggerimenti fino al prossimo 20 novembre andando alla seguente pagina.

 

i più letti

Collegare l’iPhone alla TV senza Apple TV

La Apple TV consente di collegare l’iPhone e l’iPad al televisore, ma ci sono anche altri modi più economici per farlo. Ecco quali. Ci sono...

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

Come installare CarStream su Android Auto con Android 10

Installando CarStream su Android Auto puoi navigare su Internet e guardare video in streaming o riprodurre i filmati salvati sul telefono Per evitare distrazioni al...

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

Usare Echo Show o Echo Spot come videocamera di sorveglianza per casa

Ecco come usare l’Echo Spot e l’Echo Show per controllare casa quando sei fuoi senza dover installare una videocamera di sorveglianza. L’Echo Spot e l’Echo...

Scaricare film e serie tv da Prime Video e non solo in modo legale su pc

Prime Video è la piattaforma di streaming di Amazon che fa concorrenza a Netflix. Ci si possono trovare film, serie tv, documentari, cartoni e...

HACKING CORNER

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

leggi anche