Come scoprire chi non ci segue tra i nostri following

Tenere sotto controllo il proprio account Twitter è importante. Vi aiuta a monitorare gli accessi e a capire come migliorare la vostra posizione su questo social network, e soprattutto a liberare spazio, facendo pulizia nel vostro account.  Vi chiederete perché preoccuparsi di chi non ci segue. Forse non tutti lo sanno ma esiste un limite posto da Twitter al numero di utenti che si seguono. Questo limite è di 2000 following. Quello che molti non sanno è che questo limite può essere alzato aumentando il numero di followers, cioè di persone che ci seguono. Nello specifico, oltre i 2000 following, possiamo seguire solo fino al 10% in più dei propri follower. Questo vuol dire che tutti gli unfollowers e gli utenti inattivi impediscono di interagire con gli utenti che veramente sono interessati a voi. Ecco perché eliminarli può essere una mossa molto utile al vostro profilo.

Per scoprire se ci sono persone che voi seguite e che a loro volta però non vi seguono potete provare strumenti come l’app Unfollow, oppure Justunfollow, due soluzioni gratuite semplici da utilizzare che offrono una serie di funzioni per aiutarvi a gestire meglio il vostro account. 

Entrambi i servizi hanno un’interfaccia semplice ed intuitiva e potete scegliere se continuare a seguire chi non vi segue oppure no. Se vi pentite potete sempre utilizzare ReFollow. Quest’app è un’ottimo strumento per gestire al meglio i vostri contatti organizzandoli in base alla loro importanza. Diventa così possibile distinguere gli amici tra i followers, ma anche trovare nuovi contatti interessanti o, cosa non da poco, bloccare eventuali utenti sgraditi. Insomma un ottimo ausilio per destreggiarsi tra tutti i vostri cinguettii.

Ultime Recensioni

CyberGhost VPN, accedi a tutti i siti web in modo sicuro e senza censura

L’idea di un’Internet completamente libero e sicuro è per ora un miraggio. I grandi giganti del web cercano di controllare le nostre attività per...

Sony WH-1000XM3, sono davvero le migliori cuffie bluetooth?

Cosa hanno di così tanto speciale le Sony WH-1000XM3 per costare ben 380 euro? Per saperlo la cosa migliore era provarle. Così me ne...

Recensione Google Nest Hub, smart display by BigG

Ho passato qualche giorno col piccolo display intelligente di Google, non è perfetto ma dopo averlo provato diventa difficile staccarsene. Amazon non è più l’unico...

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

GUIDE E TRUCCHI

Proteggere i bambini su Internet

Come bloccare i contenuti non adatti ai bambini quando navigano su Internet senza dover installare programmi o altre applicazioni. Lasciare i bambini liberi di navigare...

Ringiovanire una foto con Snapchat

Chi è che non vorrebbe ritornare giovane. Ci sono diversi film in cui il personaggio principale per una qualche magia torna ad essere bambino....

Installare Kodi v18 Leia su Fire TV Stick

Con questa guida puoi installare in anteprima l’ultima versione di Kodi e sbloccare tutte le funzioni nascoste del Fire TV Stick. Se ancora non lo...

Autovelox su Google Maps in Italia, come usarli

Negli ultimi anni Waze è diventato il navigatore satellitare più usato dagli automobilisti per il fatto di mostrare gli autovelox. Ora però puoi anche...

Come fare lo zoom sui video di YouTube

Ecco tutti i modi per fare lo zoom sui video di YouTube per ingrandire un particolare e migliorarne la visualizzazione. Capita a volte di dover...