Diaspora, anche i terroristi dell’ISIS hanno il loro social network

Basato su una rete distribuita, Diaspora è un social network amato dai terroristi dell’ISIS per la loro propaganda perchè non è possibile bloccare e rimuovere i contenuti

diaspora1

I vari Facebook, Twitter e compagnia bella sono molto attenti che tra i loro utenti non ci siano persone con intenzioni violente. Non appena ricevono una segnalazione, provvedono immediatamente a bloccare gli account incriminati, e la stessa cosa è avvenuta col gruppo estremista islamico ISIS o ISIL, salito alle cronache in questi giorni per l’uccisione del giornalista americano James Foley. Un’uccisione barbarica che è stata rivendicata attraverso un video fatto circolare su Internet.

Questi gruppi terroristici non sono solo abili nelle armi, ma sono anche in grado di utilizzare i più innovativi strumenti tecnologici per portare a compimento i loro obiettivi. E naturalmente i social network sono un’ottima piattaforma per propagandare il loro messaggio e portare avanti una campagna del terrore. Così, dopo che il loro account su Twitter è stato bloccato, gli esperti di ISIS si sono affidati a Diaspora.

Diaspora è una piattaforma open source e quindi senza scopo di lucro, che nasce per offrire una piattaforma sociale in stile Facebook dove gli utenti possono condividere messaggi in assoluta sicurezza. Se da un lato è apprezzabile che Diaspora tuteli la privacy dei vari utenti senza che i propri dati personali possano essere ceduti ad altri, è anche altrettanto vero che queste stesse funzioni possano far gola a chiunque voglia nascondersi e non lasciare traccia delle proprie attività come appunto i terroristi.

Si tratta poi di una piattaforma decentralizzata con le informazioni che vengono instradate attraverso una rete di nodi chiamati pod. Di conseguenza, la mancanza di un server centrale impedisce ai suoi ideatori di bloccare e rimuovere i contenuti che vengono condivisi. Questo ha attirato quindi i terroristi dell’ISIS e la cosa ha seriamente preoccupato la Fondazione che sta dietro a Diaspora.

I recenti fatti, quindi, potrebbero mettere in discussione l’intero progetto. Diaspora ha già avuto un passato difficile, con uno dei fondatori morto per suicidio all’età di 22 anni e difficoltà nel reperire i fondi per sostenere il lavoro di sviluppo. Ma la Fondazione ha fatto sapere che la natura decentralizzata della rete è uno di quei punti che non possono essere modificati. Per ora, quindi, i terroristi possono stare tranquilli e continuare a svolgere la propria attività di propaganda del terrore.

Ultime Recensioni

CyberGhost VPN, accedi a tutti i siti web in modo sicuro e senza censura

L’idea di un’Internet completamente libero e sicuro è per ora un miraggio. I grandi giganti del web cercano di controllare le nostre attività per...

Sony WH-1000XM3, sono davvero le migliori cuffie bluetooth?

Cosa hanno di così tanto speciale le Sony WH-1000XM3 per costare ben 380 euro? Per saperlo la cosa migliore era provarle. Così me ne...

Recensione Google Nest Hub, smart display by BigG

Ho passato qualche giorno col piccolo display intelligente di Google, non è perfetto ma dopo averlo provato diventa difficile staccarsene. Amazon non è più l’unico...

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

GUIDE E TRUCCHI

MeetFranz 5, usare due o più account di WhatsApp su PC

Con questa applicazione puoi gestire contemporaneamente due o più account di WhatsApp, Messenger, Telegram, Skype e non solo Se hai due o più numeri di...

Come postare su Instagram dal pc

Tre soluzioni per pubblicare foto e video su Instagram usando il computer, senza dover usare lo smartphone. Per molti Instagram è diventato un’opportunità di guadagno....

O&O AppBuster, eliminare le app preinstallate in Windows 10

Come disinstallare le app precaricate in Windows 10 così da liberare spazio e rendere il pc più snello e veloce. Windows 10 viene fornito con...

Visualizzare i testi delle canzoni in tempo reale con Shazam

Con Shazam puoi trasformare il tuo smartphone in un karaoke per visualizzare il testo delle canzoni che stai ascoltando Ci sono diverse app che permettono...

Recuperare caratteristiche tecniche dei prodotti Apple dal numero di serie

Puoi risalire alle specifiche tecniche di un iPhone, un iPad o un Mac attraverso il suo numero di serie, ecco come. Attraverso il suo numero...