FBPlayer è il social network che scopre i talenti

Con FBPlayer giovani calciatori possono mettere in mostra il loro talento per farsi notare dagli scout e dalle squadre di tutto il mondo
fb player

Di social network sportivi ce ne sono già tanti, ma FBPlayer è diverso dagli altri perché è più simile a una piattaforma per trovare lavoro, solo che in questo caso il lavoro è giocare in una squadra di calcio. È il sogno di ogni ragazzo, essere pagato per tirare dei calci a un pallone. Ma avere il talento non è sufficiente se non si ha l’occasione di mostrarlo a qualche osservatore.

Se in Italia qualche occasione per mettersi in mostra c’è, in altri Paesi molti talenti potrebbero rimanere inespressi. In molte regioni africane, dove i ragazzi giocano per strada difficilmente saranno osservati da uno scout. Molti dei più forti giocatori di tutti i tempi sono stati scoperti per caso, ma oggi tutto può diventare più facile grazie a FBPlayer, un social network pensato proprio per i giovani talenti che vogliono dimostrare le loro abilità col pallone. L’idea è venuta a Cristian Di Buccio, bresciano di 41 anni, che ha messo online la piattaforma ad aprile. In pochi mesi di vita ha registrato già diverse migliaia di utenti, ha stretto una partnership con la Juventus e ha come sponsor nientemeno che Gianluca Vialli.

FBPlayer funziona come un normalissimo social network dove gli utenti si iscrivono e compilano un proprio profilo. Oltre a inserire le informazioni relative alla propria carriera calcistica, devono compilare la sezione caratteristiche tecniche dove andranno specificate tutte le proprie abilità che verranno elaborate dall’algoritmo del sito per fornire un quadro complessivo del calciatore.

fbplayer-caratteristiche-tecniche

Ma la cosa più importante sono i video che dovranno mostrare il giocatore all’opera. È molto più importante pubblicare filmati che mostrano il giocatore impegnato in vere partitelle e allenamenti, che sono quelli preferiti dagli osservatori. E poi naturalmente si ppossono creare gruppi e fare rete per confrontarsi con altri aspiranti talenti.

uccesso anche in Paesi africani e americani. Chissà, forse il nuovo Maradona sarà scoperto proprio attraverso un video ripreso da un telefonino e pubblicato su questo social network.

top reviews

Recensione iPad Pro 12,9” 2018, vale l’acquisto?

Nuovo design, performance al top, ma può davvero sostituire un computer portatile? Scoprilo con la nostra prova. Il nuovo iPad Pro rappresenta sicuramente un netto...

Recensione Huawei MateBook D

La nostra prova del MateBook D, il notebook che sembra un MacBook ma dentro ha Windows e costa la metà. Huawei, forte dell’esperienza accumulata con...

Recensione LG G7 ThinQ: il top di gamma LG dal super audio

Pregi e difetti dell’ultimo top di gamma di LG che grazie a Tim puoi acquistare a metà prezzo Ogni produttore di smartphone ha il suo...

Nespresso Expert recensione: vale la pena spendere 200 euro per un caffè?

Ci siamo fatti un caffè con la Nespresso Expert per capire se vale la pena spendere quasi 280 euro per un espresso La Nespresso Expert è l’ultimissimo...

how to

Come eliminare dal feed di Facebook le notizie inutili

È possibile non seguire più una persona, una pagina o un gruppo su Facebook in modo che le sue storie non appaiano più nella...

Come dettare un testo al computer con Dictate e non solo

Ecco le migliori soluzioni gratuite per dettare un testo al computer e non doverlo scrivere alla tastiera, perdendo tempo prezioso Dictate è un componente aggiuntivo...

Collegare l’iPhone alla TV senza Apple TV

La Apple TV consente di collegare l’iPhone e l’iPad al televisore, ma ci sono anche altri modi più economici per farlo. Ecco quali. Ci sono...

Come installare CarBridge e vedere video su CarPlay

Guida per installare il tweak per guardare film, serie tv, iptv, navigare su Internet e usare qualsiasi app su CarPlay. CarPlay è un sistema sviluppato...

Bot, cosa sono e dove trovarli

I bot aggiungono nuove funzionalità alle nostre applicazioni di messaggistica preferite, ma per trovarli bisogna sapere dove andare a cercare. I bot sono dei risponditori...