Le foto su Twitter diventano “artistiche”

Utilizzando l’applicazione ufficiale di Twitter possiamo modificare le immagini che inviamo migliorandole con alcuni filtri artistici

foto

Si tratta di una funzione integrata nell’app che però non tutti conoscono. Perché, quindi, condividere immagini non proprio perfette quando bastano pochissimi secondi per migliorarle?

Per farlo avviamo l’applicazione di Twitter sul nostro telefonino, e tocchiamo il tasto in alto a destra per creare un nuovo tweet. A questo punto possiamo aggiungere una foto prendendola da quelle salvate sul dispositivo o scattarne una al momento toccando l’icona con la fotocamera.

immagine1

Una volta aggiunta l’immagine al messaggio, tocchiamola con un dito per accedere agli strumenti di modifica. Innanzitutto possiamo aggiungere un filtro. Scorrendo il dito lateralmente possiamo scegliere uno tra quelli presenti nell’applicazione: ne abbiamo 8 a disposizione.

immagine2Toccando l’icona con i tre cerchi in basso possiamo visualizzare un’anteprima di tutti gli 8 filtri insieme all’immagine originale. In questo modo potremo dare un’occhiata veloce per scegliere il filtro che riterremo più opportuno.

immagine3

Toccando l’icona in basso a destra, invece, possiamo accedere agli strumenti di ritaglio. Oltre a selezionare il formato, possiamo anche ruotare l’immagine per adattarla al ritaglio scelto. Quando abbiamo terminato, tocchiamo la voce Fine per confermare la scelta, o Annulla per tornare indietro.

immagine4

Se la luminosità e i colori non sono perfetti, toccando l’icona con la bacchetta magica possiamo correggerli automaticamente. Al termine tocchiamo Fine e postiamo il nostro tweet con l’immagine così modificata. Con pochi tocchi riusciremo a rendere i nostri scatti perfetti per condividerli con i nostri amici senza dover utilizzare altre applicazioni.

immagine5

 

 

 

 

top reviews

Recensione Google Pixel Buds

Sebbene non siano ancora disponibili in Italia, abbiamo deciso di farcene arrivare una coppia direttamente dagli USA per fare una review dei Pixel Buds,...

Recensione Huawei MateBook D

La nostra prova del MateBook D, il notebook che sembra un MacBook ma dentro ha Windows e costa la metà. Huawei, forte dell’esperienza accumulata con...

Recensione Fire TV Stick 4K

Ho provato in anteprima il Fire TV Stick 4K che Amazon vende solo in USA e UK, ma con qualche trucco puoi usarlo anche...

Recensione e guida Fire TV Stick

Come si usa il piccolo dispositivo di Amazon che trasforma qualsiasi televisore in una smart tv per giocare e guardare video in streaming. Il Fire...

how to

Configurare i DNS di Google su Android Pie (9.0)

Come aggirare i blocchi dei provider quando navighi dallo smartphone e impedirgli di tracciare le tue attività online. Cambiando i DNS puoi impedire al tuo...

PC fai da te, verificare compatibilità componenti hardware

Come scegliere i componenti giusti e compatibili per assemblare un nuovo pc o aggiornare il vecchio. Vuoi risparmiare con un PC fai da te o...

Essere invisibile su Facebook Messenger, ecco come

Facebook Messenger ti consente non solo di inviare messaggi, ma anche di fare chiamate e videochiamate. A volte, però, potresti voler essere irraggiungibile pur...

Bot, cosa sono e dove trovarli

I bot aggiungono nuove funzionalità alle nostre applicazioni di messaggistica preferite, ma per trovarli bisogna sapere dove andare a cercare. I bot sono dei risponditori...

Streaming, migliorare audio video troppo basso

Come aumentare il volume di un video su YouTube o altri siti Internet se è troppo basso e senza dover collegare al PC speaker...