LinkedIn Economic Graph presenta la mappa delle competenze

La piattaforma sociale dedicata ai professionisti ha realizzato con LinkedIn Economic Graph una mappa interattiva che mostra le competenze lavorative presenti nelle città europee e statunitensi

linkedin economic graph copertina

LinkedIn è la più grande piattaforma dedicata ai professioni, un social network che non nasce con lo scopo di migliorare le relazioni sociali, bensì per favorire l’incontro tra domanda e offerta. Grazie ai dati raccolti attraverso i suoi milioni di iscritti, è stato avviato il progetto LinkedIn Economic Graph per creare una mappatura digitale dell’economia globale per connettere i talenti con le opportunità su larga scala.

Molti professionisti spesso prendono in considerazione una città come possibile sede per il loro lavoro proprio in base al tipo di figure professionali che si trovano in quell’area. Oltre 175 milioni di utenti di LinkedIn sono dislocati tra gli Stati Uniti e l’Europa. Cosi LinkedIn Economic Graph, estraendo i dati dai loro profili, ha creato due mappe interattive (una per gli USA e una per l’Europa) che mostrano come i talenti sono distribuiti nelle varie città cercando di offrire uno strumento utile sia a chi sta cercando nuove opportunità lavorative, sia per le aziende.

mappa delle competenze europee

Ognuna delle mappe mostra sulla destra una legenda con le varie categorie. Passando il puntatore del mouse su una categoria, la mappa evidenzia le città dove si concentrano di più quelle competenze. Cliccando sul pallino di una città, invece, si apre una finestra che mostra quali sono le competenze maggiormente presenti oltre alla principale. Naturalmente le mappe sono state create prendendo in considerazione i dati presenti nei profili di LinkedIn e quindi rappresentano solo un’analisi parziale. Inoltre, essendoci migliaia di competenze che gli utenti possono inserire nei loro profili, si è deciso di raggruppare quelle simili in macro-categorie per avere una rappresentazione più leggibile della mappa.

mappa delle competenze europee zoom milano

 

 

top reviews

LG 55C6V: la nostra recensione

Dopo un paio di mesi con l’LG 55C6V, ecco la nostra recensione di una delle Smart TV Oled più interessanti sul mercato Il 2017 sarà...

Recensione Ticwatch Express

Il Ticwatch è uno smartwatch Android molto economico che però ha tutte le funzionalità tipiche di questi device. Realizzato da Mobvoi, è disponibile nella...

Asus RT-AC5300: recensione di un router bestiale

Abbiamo messo alla prova Asus RT-AC5300, uno dei router WiFi più performanti sul mercato, ma vale davvero tutti i soldi che occorrono per averlo? Asus...

Recensione Google Pixel Buds

Sebbene non siano ancora disponibili in Italia, abbiamo deciso di farcene arrivare una coppia direttamente dagli USA per fare una review dei Pixel Buds,...

how to

5 funzioni nascoste per usare al meglio Twitter

È entrato a far parte delle nostre abitudini, ma ci sono alcune funzioni di Twitter che non tutti conoscono. Ecco le cinque più utili...

Bloccare un video su YouTube quando non guardi il monitor

Per non perdere neanche un secondo di un video su YouTube, ecco come metterlo in pausa automaticamente quando ti distrai. Capita a volte di distrarsi...

Usare l’iPhone come scanner 3D

Puoi usare la fotocamera TrueDepth dei nuovi iPhone X, Xs, Xr e Xs Max per digitalizzare in 3D qualsiasi oggetto. I nuovi iPhone sono dotati...

Come eliminare dal feed di Facebook le notizie inutili

È possibile non seguire più una persona, una pagina o un gruppo su Facebook in modo che le sue storie non appaiano più nella...

Come fare lo zoom sui video di YouTube

Ecco tutti i modi per fare lo zoom sui video di YouTube per ingrandire un particolare e migliorarne la visualizzazione. Capita a volte di dover...