Nelle emergenze come l’alluvione di Genova Facebook ti viene in aiuto con la funzione Stai bene?

Se ci troviamo vicini a un disastro naturale, grazie alla nuova funzione Stai bene? lanciata da Facebook possiamo far sapere agli amici che stiamo bene

I social network sono diventati lo strumento più utilizzato per stare in contatto con amici e parenti. Non servono solo a scambiarsi immagini e video, ma anche per dirsi come ci si sente. Così Facebook ha pensato bene di utilizzare la sua rete sociale per aiutare le persone a sapere se stanno bene nel caso si verificasse un disastro o una calamità naturale. Le alluvioni che hanno colpito prima Genova e poi Parma sono solo alcuni esempi in cui potrebbe essere utile avere uno strumento del genere per rassicurare i propri amici che va tutto ok.
Già nel 2011 all’indomani del terremoto in Giappone gli ingegneri di Facebook svilupparono uno strumento chiamato Disaster Message Board per aiutare le persone a comunicare tra di loro. Questa catastrofe colpì oltre 12,5 milioni di persone e ben 400 mila furono costrette ad evacuare. Durante la crisi la piattaforma sociale ebbe modo di analizzare come le persone utilizzavano la tecnologia e i social media.

Grazie così all’esperienza accumulata, Facebook ha deciso di sviluppare una nuova funzione chiamata Stai bene? che ha appunto lo scopo di comunicare facilmente ai propri amici e ai propri cari che si sta bene quando si verifica un disastro o una calamità naturale.

facebook stai bene desktop

Il funzionamento è molto semplice. Quando si verifica un evento catastrofico, Facebook controlla se ci troviamo nelle vicinanze o se si tratta di una località indicata nel nostro profilo. Se così fosse, ci invia una notifica in cui ci chiede se stiamo bene. Se tutto è ok, basta toccare il pulsante Sto bene per informare subito i nostri amici e i nostri cari e tranquillizzarli. Al contrario, se è un qualcuno dei nostri amici a trovarsi vicino a un disastro naturale, Facebook provvederà ad informarci se stanno bene.

facebook stai bene smartphone

Questa nuova funzione sarà disponibile per iOS, Android e naturalmente per la versione desktop. Di seguito un video illustrativo.

 

Introducing Safety Check from Facebook on Vimeo.

Ultime Recensioni

CyberGhost VPN, accedi a tutti i siti web in modo sicuro e senza censura

L’idea di un’Internet completamente libero e sicuro è per ora un miraggio. I grandi giganti del web cercano di controllare le nostre attività per...

Sony WH-1000XM3, sono davvero le migliori cuffie bluetooth?

Cosa hanno di così tanto speciale le Sony WH-1000XM3 per costare ben 380 euro? Per saperlo la cosa migliore era provarle. Così me ne...

Recensione Google Nest Hub, smart display by BigG

Ho passato qualche giorno col piccolo display intelligente di Google, non è perfetto ma dopo averlo provato diventa difficile staccarsene. Amazon non è più l’unico...

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

GUIDE E TRUCCHI

Audio video troppo basso, come migliorarlo

Può capitare di ritrovarsi un video che non si sente bene. Il problema potrebbe dipendere dal fatto che quando si è registrato, ci si...

Instagram: trucchi e consigli per usarlo meglio

Tutti conosciamo Instagram, l'app di condivisione immagini, che consente a chiunque con un account di postare foto da condividere col mondo! In realtà Instagram non è così semplice come si...

PC fai da te, verificare compatibilità componenti hardware

Come scegliere i componenti giusti e compatibili per assemblare un nuovo pc o aggiornare il vecchio. Vuoi risparmiare con un PC fai da te o...

Find.Same.Images.OK, trovare immagini simili sul PC

Un piccolo programma gratuito per Windows che trova le immagini simili salvate sul pc per rimuoverle e liberare spazio sul disco. Con uno smartphone puoi...

Unire più pdf in un unico file

Tutti i modi più facili e gratuiti per mettere insieme diversi documenti in pdf e crearne uno solo. Hai diversi pdf e vuoi metterli insieme...