Nextdoor, il Facebook per gli abitanti di quartiere

Nextdoor potrebbe ben presto raggiungere lo stesso successo di Facebook visto che questo social network privato è stato adottato da un quartiere su quattro negli Stati Uniti

nextdoor 1

Lo scopo di Nextdoor è quello di rendere la vita all’interno dei quartieri migliore, rendendo più forti i rapporti tra i suoi abitanti sfruttando il potere della tecnologia. Attraverso questo social network privato le persone che abitano in una determinata zona possono creare relazioni più stabili e sfruttare le sue potenzialità per rendere il posto in cui vivono migliore.

Con Nextdoor si possono organizzare incontri, trovare una babysitter affidabile, chiedere aiuto per recuperare il gatto smarrito, rintracciare l’imbianchino migliore in città, trovare un posto per la vecchia bici e altro ancora. In altre parole, serve a rendere più semplici le cose che si fanno abitualmente in un quartiere con l’aiuto della tecnologia. I quartieri, infatti, sono come delle piccole comunità che si trovano all’interno delle grandi città, e dove chi ci risiede cerca di costruire rapporti con i vicini per rendere questi posti più vivibili e naturalmente anche più sicuri.

Nextdoor è stato fondato nel 2010, ha sede a San Francisco e negli ultimi due anni ha registrato un vero e proprio boom, passando da 3500 a 40 mila quartieri. In altre parole negli Stati Uniti è utilizzato da un quartiere su quattro. Il successo di questo social network è da ricercare proprio nell’eccessiva diffusione delle reti sociali su Internet. Molti hanno migliaia di contatti con cui si sentono quotidianamente, ma in assurdo non conoscono neanche i nomi dei vicini di casa. Così, quando si verifica un problema come l’allagamento di casa, un piccolo incendio o un tentativo di scasso, chiedere aiuto attraverso Facebook o Twitter potrebbe essere inutile perché le persone che risponderebbero alla richiesta si trovano troppo lontano. Con Nextdoor i messaggi sono inviati ai propri vicini che possono venire in soccorso molto più rapidamente.

A differenza di altri social network, quindi, Nextdoor potrebbe favorire le relazioni reali perché le persone che si conoscono sulla piattaforma sono le stesse che poi si incontrano per strada e, dopo averci scambiato qualche parola online, diventa molto più facile rompere il ghiaccio anche di persona, magari con un semplice ciao. Inoltre Nextdoor ha avvicinato le persone agli agenti di Polizia locale. Da un lato i cittadini si sentono più liberi di segnalare qualcosa di sospetto e dall’altro le forze dell’ordine possono allertare meglio le comunità nel caso si verificasse qualche calamità.

 

top reviews

Apple HomePod unboxing: recensione e prime impressioni

HomePod è lo speaker intelligente di Apple. Ho già trattato questa categoria di prodotti, soffermandomi sugli speaker intelligenti alimentati dall’Assistente Google e che da...

Oukitel WP2, rugged phone per tutte le occasioni

Smartphone indistruttibile a meno di 200 euro con impermeabilità IP68, batteria da 10000mAh e funzionalità multimediali complete Punto di riferimento per tutti coloro che cercano...

Google Pixel 2 XL recensione: i migliori 1000 euro mai spesi!

Finalmente sbarca anche in Italia il Pixel 2 XL, il primo smartphone della nuova serie di Google ad essere distribuito nel nostro Paese. Ad...

Recensione Google Pixel Buds

Sebbene non siano ancora disponibili in Italia, abbiamo deciso di farcene arrivare una coppia direttamente dagli USA per fare una review dei Pixel Buds,...

how to

Convertire un sito Web in un’applicazione

Molti usano quotidianamente diversi servizi Web come Gmail, Google Foto, Outlook e così via. C’è un modo per accedere a questi servizi in modo...

Come cancellare le foto indesiderate su WhatsApp

Ogni giorno su WhatsApp ricevi immagini di ogni tipo. Tra le foto dei tuoi cari, però, ci sono anche le foto divertenti che i...

Come impostare su Facebook i contenuti che vuoi vedere prima

Da oggi puoi scegliere quali amici e pagine vedere prima nel flusso di Notizie grazie al nuovo algoritmo rilasciato dalla società Da tempo ormai Facebook lavora...

Come fare lo zoom sui video di YouTube

Ecco tutti i modi per fare lo zoom sui video di YouTube per ingrandire un particolare e migliorarne la visualizzazione. Capita a volte di dover...

Come scoprire se Twitter è stato violato

Ci sono tuoi Tweet che tu non hai postato? Forse qualcuno ha violato il tuo profilo di Twitter. Ecco come verificarlo e porvi rimedio. Twitter...