Programmiamo i nostri post su Twitter e altre reti sociali

Con alcuni semplici tool si possono schedulare i messaggi da postare sul social network in modo che vengano pubblicati ad un orario preciso anche quando non siamo disponibili.

Le motivazioni sul perché dovremmo programmare l’invio di un messaggio a una determinata ora possono essere tantissime. Immaginiamo di voler essere i primi a fare gli auguri di buon compleanno a una persona a noi cara: sarebbe bello poterle inviare un messaggio allo scoccare della mezzanotte ma magari a quell’ora non siamo svegli o siamo fuori a divertirci. Un altro caso potrebbe essere quello di comunicare qualcosa a qualcun che però si trova dall’altro capo del Mondo: il fuso orario potrebbe essere un problema ma schedulando l’invio possiamo fare il modo che lo riceva quando è sicuro che sia sveglio e libero per leggerlo.

Ma la programmazione dell’invio dei tweet è soprattutto importante in ambito aziendale. Oggi tante attività utilizzano Twitter, Facebook e altre reti sociali come strumento di marketing, per pubblicizzare prodotti, campagne, eventi e altro ancora. Peccato, però, che non ci sia una funzione che consenta di specificare l’ora e il giorno in cui un post deve essere pubblicato.

Fortunatamente ci si può affidare a servizi esterni per schedulare l’invio come FutureTweets tool gratuito che funziona con Twitter.

FutureTweets

FutureTweets è molto semplice da utilizzare. Per prima cosa si deve eseguire la registrazione col proprio account di Twitter. Al primo accesso sarà poi necessario specificare il proprio fuso orario in modo che i tweet vengano inviati all’orario corretto. Per programmare un post, basta andare nella scheda Schedule, digitare il tweet, impostare l’ora e la data e cliccare sul tasto schedule. I messaggi schedulati saranno elencati subito sotto. Si tratta quindi di un servizio molto semplice ma anche un po’ limitato visto che, tra le altre cose, non si possono inserire immagini.

Chi invece ha bisogno di uno strumento più potente e funzionale, HootSuite può essere la scelta giusta. Dopo essersi registrati, è possibile aggiungere la rete sociale da amministrare. Oltre a Twitter, funziona con Facebook, LinkedIn, Google+ e altri. Nella versione gratuita, però, si possono configurare fino a un massimo di 3 account: chi ha maggiori esigenze può sempre sottoscrivere un piano di abbonamento da € 7,99 al mese.

HootSuite 1

Il pannello di controllo offre molte più opzioni rispetto a FutureTweets. Quando si vuole programmare un post, basta scriverlo nel campo Componi messaggio. Oltre a specificare la data e l’ora dell’invio, si possono inserire collegamenti, immagini e la propria posizione. Non resta che scegliere poi il profilo da utilizzare tra quelli configurati e premere sul tasto Programma.

HootSuite 2

 

I messaggi schedulati si potranno visualizzare nella scheda Publisher da cui sarà possibile modificarli ed eventualmente cancellarli. HootSuite è sicuramente più complicato, ma offre tantissime altre funzioni utili a chi si occupa della gestione della comunicazione sui social media. Tra queste sicuramente va ricordata quella chiamata AutoProgramma che consente di avere un flusso continuo di post da inviare a intervalli regolari durante i giorni.

HootSuite 3

 

 

 

Ultime Recensioni

CyberGhost VPN, accedi a tutti i siti web in modo sicuro e senza censura

L’idea di un’Internet completamente libero e sicuro è per ora un miraggio. I grandi giganti del web cercano di controllare le nostre attività per...

Sony WH-1000XM3, sono davvero le migliori cuffie bluetooth?

Cosa hanno di così tanto speciale le Sony WH-1000XM3 per costare ben 380 euro? Per saperlo la cosa migliore era provarle. Così me ne...

Recensione Google Nest Hub, smart display by BigG

Ho passato qualche giorno col piccolo display intelligente di Google, non è perfetto ma dopo averlo provato diventa difficile staccarsene. Amazon non è più l’unico...

Recensione Audio-Technica ATH-M50xBT

Cuffie bluetooth di qualità per veri intenditori e audiofili che cercano la pulizia del suono e godersi ogni sfumatura della loro musica preferita. Audio-Technica è...

GUIDE E TRUCCHI

Come aggiornare il firmware della Stampante 3D

Ecco come fare e tutto quello che ti occorre per aggiornare il firmware delle stampanti 3D come la Anycubic Mega-S e la i3 Mega. Le...

Guardare gratis la IPTV su Fire TV Stick

Il Fire TV Stick ti permette di trasformare un qualsiasi televisore in una smart tv. Questo ti permette di collegare la TV a Internet,...

Guida a Usnip, programma gratuito per scaricare video 4K e 8K da YouTube

Per scaricare gratuitamente un video da YouTube alla massima qualità, Usnip è sicuramente una delle migliori soluzioni, ecco come usarlo Ci sono diversi programmi per...

Guida eMule 2019 per scaricare con ID alto

Tra i programmi per scaricare file da Internet, eMule rimane ancora uno dei migliori: ecco una guida semplice per installarlo e configurarlo su Windows...

Come registrare lo schermo di Android senza root

Tre soluzioni gratuite per registrare lo schermo di un dispositivo Android senza root e salvare il video sul computer. Apple ha introdotto su iOS la...