Recensione Fire TV Stick 4K

Interfaccia
9
Funzionalità
9
Contenuti
10
Prezzo
10
Il Fire TV Stick 4K è a mio parere il miglior dongle Android.

Differenze iPhone 11 Pro Max e iPhone Xs Max, conviene cambiare?

Ecco 7 cose che ha in più il nuovo iPhone 11 Pro Max rispetto all’iPhone Xs Max, sono sufficienti per abbandonare il vecchio e...

Recensione JBL Link Bar, una soundbar davvero smart

Pregi e difetti della prima soundbar dotata di Assistente Google e che ti permette di trasformare una vecchia tv in una completa smart tv. La...

Quale scegliere tra Spotify, Apple Music, Amazon Music, Google Play Music e Tidal

Una comparativa tra i migliori servizi di streaming musicale per scegliere quello cui abbonarsi e ascoltare senza limiti tutte le canzoni che si vogliono. I...

Recensione PaMu Slide Plus, gli auricolari wireless che hanno fatto il botto

Sono gli auricolari wireless più venduti su Indiegogo, successo meritato o fumo negli occhi? Come sempre la verità sta nel mezzo. La campagna di raccolta...

Recensione UNI TWS, auricolari true wireless per lunghi viaggi

Direttamente da Indiegogo le cuffie completamente wireless che sfidano gli AirPods e che puoi usare anche in piscina. Gli auricolari true wireless sono il gadget...

CyberGhost VPN, accedi a tutti i siti web in modo sicuro e senza censura

L’idea di un’Internet completamente libero e sicuro è per ora un miraggio. I grandi giganti del web cercano di controllare le nostre attività per...

Ho provato in anteprima il Fire TV Stick 4K che Amazon vende solo in USA e UK, ma con qualche trucco puoi usarlo anche in Italia

AGGIORNAMENTO: la Fire TV Stick ora è disponibile anche in Italia.

 

Il Fire TV Stick 4K di Amazon è al momento disponibile solo negli Stati Uniti e nel Regno Unito. In Italia è possibile acquistare solo il Fire TV Stick nella versione Basic che consente di visualizzare contenuti fino alla risoluzione Full HD. Per fare in anteprima una recensione del Fire TV Stick 4K, me ne sono fatto arrivare uno dall’Inghilterra.

Pur avendo differenti prestazioni e funzionalità, il Fire TV Stick 4K e la versione Basic sono venduti allo stesso prezzo. Il Fire TV Stick Basic è disponibile su Amazon Italia a € 59,99 mentre il Fire TV Stick 4K è venduto su Amazon UK a 49,99 sterline.

Fire TV Stick 4K

In parte questa scelta può essere giustificata dal fatto che l’abbonamento Prime in Italia costa molto di meno che nel Regno Unito e negli USA e quindi Amazon abbia tutto l’interesse a spingere gli abbonamenti al di fuori del nostro Paese.

Per diventare Prime in Italia infatti basta sottoscrive un abbonamento annuale a € 36. Negli Stati Uniti, invece, l’abbonamento Prima costa 12,99 dollari al mese o 119 dollari l’anno. Questa differenza di prezzo è giustificata dal fatto che negli altri Paesi è possibile accedere a un ventaglio di contenuti maggiore.

A cosa serve il Fire TV Stick 4K

Il Fire TV Stick 4K è un piccolo dispositivo che si collega alla porta HDMI di un qualsiasi televisore, monitor o proiettore per trasformandolo in una smart tv. Grazie a questo piccolo dispositivo è possibile utilizzare il televisore per accedere a contenuti in streaming e installare app e giochi da poter usufruire stando comodamente seduti sul divano.

Fire TV Stick Basic e 4K

Con una piccola spesa, quindi, qualsiasi televisore può essere trasformato in una smart tv, anche se si tratta di modello molto vecchio. Il Fire TV Stick 4K si differenzia dalla versione Basic venduta in Italia per una serie di cose. Innanzitutto consente di visualizzare contenuti a risoluzione Ultra HD, mentre la versione Basic supporta al massimo la risoluzione Full HD.

La versione 4K supporta poi l’audio Dolby Atmos ed è dotata di un telecomando con il supporto per i comandi vocali. Quindi è possibile effettuare ricerche con la voce all’interno della Fire TV Stick 4K. Ero curioso di provarlo in anteprima e scoprire se funzionava anche in Italia, così me ne sono fatto arrivare uno dal Regno Unito.

Primo contatto

All’inizio ero molto fiducioso: dopo aver collegato il Fire TV Stick 4K al mio televisore, ho potuto effettuare la configurazione iniziale scegliendo persino la lingua italiana e impostare il mio account di Amazon Prime Italia. Purtroppo le mie aspettative sono state subito smorzate.

Una volta completata la configurazione, mi sono trovato davanti un’interfaccia praticamente inutilizzabile. I comandi vocali del telecomando non funzionano e quindi non è possibile utilizzare Alexa, nè in inglese e nè in italiano. I vari collegamenti alle app non funzionano. Cliccando su un app si riceve un errore.

Fire TV Stick 4K

Le pagine delle varie categorie sono vuote: non ci sono né giochi né app. E la cosa peggiore di tutte è che non è possibile installare Amazon Prime Video e quindi non è possibile accedere ai contenuti previsti dal proprio abbonamento.

Per istallare le applicazioni si deve utilizzare il trucco di installarle prima dal sito web di Amazon e poi fare la sincronizzazione sul Fire TV Stick 4K. Attraverso questa procedura sono riuscito ad installare il browser, YouTube, Netflix ed altre applicazioni, ma non Prime Video.

L’unico modo per installare Prime Video e utilizzarlo col proprio abbonamento italiano è quello di ricorrere ad uno store non ufficiale seguendo questa guida. Al momento, quindi, il Fire TV Stick 4K non funziona in Italia, neanche utilizzando un account statunitense perché Amazon ha inserito un blocco regionale.

Come usare il Fire TV Stick 4K in Italia

Naturalmente non mi sono arreso e ho potuto fare la recensione del Fire TV Stick 4K ricorrendo a una VPN. Dopo aver installato la VPN e aver configurato un account statunitense, ho potuto così accedere a tutti i contenuti e le funzionalità del Fire TV Stick 4K.

A differenza del Fire TV Stick Basic che ho recensito in passato, l’interfaccia del Fire TV Stick 4K è più ricca. Su Prime Video è possibile non solo visualizzare i contenuti in abbonamento, ma anche acquistare e noleggiare film e serie tv. Naturalmente i contenuti sono maggiori rispetto a quelli disponibili in Italia.

Fire TV Stick 4K

Inoltre è possibile accedere a tutta la serie di piattaforme di streaming non disponibile ancora il nostro Paese, oltre poi ai vari giochi e le app. Molto utile poi la funzione per la ricerca dei contenuti, che è possibile anche eseguire a voce attraverso il telecomando, non disponibile nella versione Basic.

Conclusioni

Se il mio giudizio era già molto positivo per il Fire TV Stick Basic, col Fire TV Stick 4K lo è anche di più. Allo stesso prezzo si ha un dispositivo più veloce, con più funzionalità e capace di supportare la visione in Ultra HD, ovvero vedere film e serie tv con una definizione quattro volte maggiore.

Al momento, però, è inutile acquistare il Fire TV Stick 4K all’estero perché in Italia non funziona. Dobbiamo accontentarci della versione Basic. Mi auguro che Amazon decida di rendere al più presto disponibile Fire TV Stick 4K anche da noi così potrò finalmente gustarmi le mie serie preferite su Prime Video in Ultra HD.

 

Specifiche Fire TV Stick 4K

  • Processore: Quad core 1.7 GHz
  • Memoria interna: 8 GB (poco più di 5 GB disponibili per app e dati)
  • Connettività: Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.2
  • Risoluzione video: 4K Ultra HD, HDR, HDR10, Dolby Vision, HLG, HDR10
  • Audio: Dolby Atmos
  • Dimensioni: 99 mm x 30 mm x 14 mm
  • Peso: 53,6 grammi
  • Prezzo: £ 49,99