Recensione iPhone XS Max, l’iPhone più costoso di sempre

Design
7
Display
10
Fotocamera
9
Prestazioni
10
Prezzo
8

Può arrivare a costare oltre 1600 euro, ma vale davvero la pena spendere tutti questi soldi per uno smartphone?

L’iPhone XS Max è il telefonino più costoso che Apple abbia mai realizzato. Basti pensare che la versione base da 64GB costa ben € 1.289, ma per portarti a casa quella da 512GB ne devi spendere € 1.689. Cifre impensabili fino a qualche anno fa, ma la casa di Cupertino ha dimostrato in tutti questi anni che il prezzo non è un ostacolo per le vendite.

I primi dati di vendita, infatti, dicono che l’iPhone XS Max è molto più ambito rispetto al più piccolo e più abbordabile iPhone XS. Le persone sono disposte anche a spendere di più, a patto di avere qualcosa di esclusivo, che faccia percepire il valore di quello che stanno acquistando.

Ma l’iPhone XS Max vale tutti questi soldi? È davvero il miglior smartphone sul mercato? Andiamo a scoprirlo.

Design: 7

Dal punto di vista del design è praticamente identico all’iPhone X, solo che è più grande. Col suo display da 6,5 pollici diventa tutto più pratico. Navigare su Internet, leggere un documento, guardare un video, tutto diventa più comodo, quasi come su un piccolo tablet.

Nonostante le dimensioni si impugna bene, ma non è certamente tascabile. Dimensioni e peso sono simili a quelli di un iPhone 8 Plus, ma col vantaggio di avere uno schermo più grande. A mio avviso è un po’ massiccio: pesa ben 208 grammi, un po’ come avere un piccolo mattoncino. Io poi personalmente non amo il vetro sul retro, troppo facile a sporcarsi, ma è questione di gusti.

iPhone XS Max_vs_iPhone X

Display: 10

Secondo laboratori indipendenti il display OLED dell’iPhone XS Max è il migliore mai testato su uno smartphone. E posso confermare che brillantezza e luminosità sono al top. Anche all’aperto si vede molto bene e i colori sono eccezionali: foto e video sembrano migliori se guardati sull’iPhone XS Max.

Inoltre questo display supporta l’HDR e il True Tone. La definizione è uguale a quella dell’iPhone X: 458 punti per pollice garantiscono un ottimo livello di dettaglio. La risoluzione è pari a 2688×1242 pixel: ci sono smartphone che fanno meglio, ma con queste dimensioni ad occhio è difficile percepirlo.

iPhone XS Max_vs_iPhone X

C’è il notch in alto a compromettere un po’ l’ampia visibilità, ma ci si fa l’abitudine. In conclusione il miglior display mai provato.

Fotocamera: 9

La fotocamera dell’iPhone X era già ottima. Quella dell’iPhone XS Max è solo leggermente superiore. Apple non punta molto alla risoluzione massima, quanto alla qualità delle immagini. Le foto risultano davvero eccezionali: ben definite, colori brillanti, pochissimo rumore anche con poca luce e messa a fuoco rapidissima.

Il sistema a doppia fotocamera da 12 megapixel è dotato di doppio stabilizzatore ottico e permette di avere anche uno zoom ottico 2x. Ottimi anche i video che possono essere ripresi a 4K e c’è la possibilità di realizzare slow motion in HD a 240 fps.

iPhone xs max

Di buon livello anche la fotocamera frontale dotata di sensore da 7 megapixel. Mancano i controlli manuali avanzati per l’app Fotocamera, ma la filosofia di Apple è da sempre quella di offrire all’utente soluzioni in grado di ottenere risultati elevati con la massima semplicità. Di seguito alcune foto esempio.

Prestazioni: 10

Qui l’iPhone XS Max non ha rivali. Il nuovo processore A12 supportato da 4GB di Ram ha fatto schizzare le prestazioni. Non che ce ne fosse bisogno: l’iPhone X era già velocissimo, ma l’iPhone XS Max migliora le performance di circa il 20-25%.

AnTuTu_iPhone XS Max_vs_iPhone X

HTML5_iPhone XS Max_vs_iPhone X

Al momento non ci sono app capaci di metterlo in crisi. Con i giochi è come avere una piccola console tra le mani, nessun tipo di rallentamento anche con diverse applicazioni in backgroud. La maggiore velocità sarà utile soprattutto alle app che sfruttano la realtà virtuale.

Extra: 9

Trovare difetti all’iPhone XS Max è davvero difficile. Non c’è il jack per le cuffie ma offre un audio stereo integrato notevole: mancano un po’ i bassi, ma il volume è alto e la musica viene riprodotta senza distorsioni.

Il FaceID è il sistema di riconoscimento facciale più avanzato disponibile su uno smartphone. Funziona benissimo, anche al buio, e con iOS 12 è stata finalmente aggiunta la possibilità di aggiungere un secondo volto.

L’iPhone XS Max è anche il primo smartphone di Apple ad essere impermeabile secondo la certificazione IP68. Il che vuol dire che puoi anche immergerlo in acqua senza danneggiarlo. La garanzia, però, non copre danni da liquido in nessun caso, che è un po’ un controsenso.

L’autonomia della batteria è molto buona. Usandolo poco sono arrivato anche a due giorni. Sicuramente l’autonomia è maggiore di quella dell’iPhone X. Bastano 30 minuti per ricaricare la batteria del 50% e c’è anche la ricarica Wireless: in questo caso per una ricarica completa ci ho messo circa 3 ore.

Conclusioni

Inutile dire che l’iPhone XS Max è il miglior iPhone che abbia mai provato. Metterlo a confronto con i vari Samsung Galaxy S9 e Huawei P20 non ha senso perché si tratta di piattaforme diverse. Se cerchi un iPhone, non è importante quanto sia avanzato un Android.

Display ottimo, prestazioni al top, foto impareggiabili e sistema operativo maturo e affidabile. Certo, per essere un telefonino costa davvero tanto, ma chi acquista dispositivi Apple è consapevole del loro valore. Inoltre sono anche quelli che più mantengono il prezzo nel tempo e sono più facili da rivendere.

Questo non vuol dire che l’iPhone XS Max è perfetto. Io personalmente avrei preferito che la scocca fosse in metallo e non in vetro, ma sono gusti personali. Ma la vera questione secondo me è se vale la pena spendere tutti questi soldi per acquistarlo.

Se trovi l’iPhone X troppo piccolo e vuoi uno schermo più grande, la risposta è sì, comprare l’iPhone XS Max vale la pena. Ma l’iPhone XS aggiunge davvero pochissimo in più all’iPhone X, tanto è vero che la stessa Apple lo ha tolo dal listino, mentre ha mantenuto il vecchio iPhone 7.

 

Specifiche

  • Scocca: vetro frontale/posteriore, struttura in acciaio inossidabile
  • Display: Super AMOLED da 6.5”
  • Risoluzione: 1242 x 2688 pixel (458 ppi)
  • Processore: Apple A12 Bionic a 6-core
  • Ram: 4 GB
  • Memoria interna: 64/256/512 GB
  • Fotocamera posteriore: 12 MP (f/1.8) + 12 MP (f/2.4), OIS, 2x zoom ottico, flash Quad-LED dual-tone, video a [email protected]/30/60fps
  • Fotocamera frontale: 7 MP (f/2.2), video a [email protected]
  • Impermeabilità: IP68 (fino a 2m per 30 minuti)
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual-band, Bluetooth 5.0
  • Dimensioni: 157.5 x 77.4 x 7.7 mm
  • Peso: 208 g