Come impostare la risposta automatica in vivavoce sull’iPhone

Quando rispondi sull’iPhone puoi instradare automaticamente la chiamata sull’altoparlante e parlare anche se hai le mani occupate

A volte si hanno le mani impegnate e non si può tenere l’iPhone per rispondere a una chiamata. In questi casi di solito si utilizza il vivavoce, ma si deve attivarlo dopo aver risposto. Un’operazione che a volte può risultare complicata e scomoda. C’è però un modo per impostare la risposta automatica in vivavoce sull’iPhone.

Attivare il vivavoce è utile ad esempio se stai facendo qualcosa e vuoi parlare senza doverlo interrompere. Forse non sai, però, che c’è anche un’impostazione che ti permette facilmente di rispondere automaticamente in vivavoce sull’iPhone.

Apple non l’ha resa così immediata, ma l’ha nascosta all’interno del telefono. Ma non ti preoccupare, sei capitato nel posto giusto. Ti dirò come attivarla velocemente così le prossime volte che rispondi, userai l’altoparlante dell’iPhone e non la cornetta.

Prendi l’iPhone e vai in Impostazioni. Spostati in Generali e seleziona la voce Accessibilità. Scorri verso il basso e tocca la voce Instradamento chiamate. Questa opzione ti permette di decidere dove riceverai automaticamente l’audio quando rispondi a una telefonata.

Per impostazione predefinita l’Instradamento chiamate è su Automatico. Se vuoi impostare la risposta automatica in vivavoce sull’iPhone non devi far altro che selezionare l’opzione Altoparlante.

impostare la risposta automatica in vivavoce sull’iPhone

Da qui puoi anche attivare la risposta automatica dopo un certo numero di secondi. In pratica, se ricevi una telefonata, l’iPhone risponde automaticamente e l’audio viene instradato sul vivavoce. Così puoi iniziare a parlare anche se hai le mani completamente occupate.

Ultime Recensioni

Recensione JBL Link Bar, una soundbar davvero smart

Pregi e difetti della prima soundbar dotata di Assistente Google e che ti permette di trasformare una vecchia tv in una completa smart tv. La...

Quale scegliere tra Spotify, Apple Music, Amazon Music, Google Play Music e Tidal

Una comparativa tra i migliori servizi di streaming musicale per scegliere quello cui abbonarsi e ascoltare senza limiti tutte le canzoni che si vogliono. I...

Recensione PaMu Slide Plus, gli auricolari wireless che hanno fatto il botto

Sono gli auricolari wireless più venduti su Indiegogo, successo meritato o fumo negli occhi? Come sempre la verità sta nel mezzo. La campagna di raccolta...

Recensione UNI TWS, auricolari true wireless per lunghi viaggi

Direttamente da Indiegogo le cuffie completamente wireless che sfidano gli AirPods e che puoi usare anche in piscina. Gli auricolari true wireless sono il gadget...

GUIDE E TRUCCHI

Microsoft rilascia XiaoIce, la sorellina cinese di Cortana

XiaoIce è un assistente sociale virtuale che le persone possono aggiungere come amico sui principali social network cinesi per effettuare conversazioni vocali molto naturali Chattare...

Come abilitare la modalità sviluppatore sul nuovo Android Auto

Ecco la nuova proceduta per accedere alle impostazioni sviluppatore su Android Auto. Google ha da poco aggiornato Android Auto con una nuova interfaccia e nuove...

Il pdf è troppo grande, due soluzioni gratuite per comprimerlo

Il formato PDF è il più utilizzato per condividere documenti, ma a volte il file è troppo grande per essere inviato con una email....

Come estrarre le email da un pdf o qualsiasi documento

Una procedura semplice e veloce per estrarre e salvare tutti gli indirizzi di posta elettronica presenti in un documento pdf. Spesso si hanno liste di...

Guida eMule 2019 per scaricare con ID alto

Tra i programmi per scaricare file da Internet, eMule rimane ancora uno dei migliori: ecco una guida semplice per installarlo e configurarlo su Windows...