Come impostare la risposta automatica in vivavoce sull’iPhone

Quando rispondi sull’iPhone puoi instradare automaticamente la chiamata sull’altoparlante e parlare anche se hai le mani occupate

A volte si hanno le mani impegnate e non si può tenere l’iPhone per rispondere a una chiamata. In questi casi di solito si utilizza il vivavoce, ma si deve attivarlo dopo aver risposto. Un’operazione che a volte può risultare complicata e scomoda. C’è però un modo per impostare la risposta automatica in vivavoce sull’iPhone.

Attivare il vivavoce è utile ad esempio se stai facendo qualcosa e vuoi parlare senza doverlo interrompere. Forse non sai, però, che c’è anche un’impostazione che ti permette facilmente di rispondere automaticamente in vivavoce sull’iPhone.

Apple non l’ha resa così immediata, ma l’ha nascosta all’interno del telefono. Ma non ti preoccupare, sei capitato nel posto giusto. Ti dirò come attivarla velocemente così le prossime volte che rispondi, userai l’altoparlante dell’iPhone e non la cornetta.

Prendi l’iPhone e vai in Impostazioni. Spostati in Generali e seleziona la voce Accessibilità. Scorri verso il basso e tocca la voce Instradamento chiamate. Questa opzione ti permette di decidere dove riceverai automaticamente l’audio quando rispondi a una telefonata.

Per impostazione predefinita l’Instradamento chiamate è su Automatico. Se vuoi impostare la risposta automatica in vivavoce sull’iPhone non devi far altro che selezionare l’opzione Altoparlante.

impostare la risposta automatica in vivavoce sull’iPhone

Da qui puoi anche attivare la risposta automatica dopo un certo numero di secondi. In pratica, se ricevi una telefonata, l’iPhone risponde automaticamente e l’audio viene instradato sul vivavoce. Così puoi iniziare a parlare anche se hai le mani completamente occupate.

top reviews

Recensione JBL Link 20

Uno speaker portatile intelligente con Google Assistant capace di riprodurre anche un ottimo sound JBL è uno dei maggiori produttori di speaker portatili e la...

Recensione Pixel 3 XL, il nuovo super smartphone di Google

Google lancia la sfida a Samsung e Huawei, ma il Pixel 3 XL ha le carte in regola per reggere il confronto con gli...

Recensione Beats Studio3 Wireless

La nostra prova delle cuffie senza fili progettate da Apple per goderti la musica in movimento completamente isolato dai rumori ambientali. Gli AirPods sono gli...

Recensione Fire TV Stick 4K

Ho provato in anteprima il Fire TV Stick 4K che Amazon vende solo in USA e UK, ma con qualche trucco puoi usarlo anche...

how to

Streaming, migliorare audio video troppo basso

Come aumentare il volume di un video su YouTube o altri siti Internet se è troppo basso e senza dover collegare al PC speaker...

Cancellarsi dalle newsletter inutili con un clic per sempre

Ogni giorno la nostra casella di posta è invasa di email spazzatura con pubblicità e newsletter, ma c’è un modo per eliminarle per sempre...

Come nascondere le foto sull’iPhone senza installare altre app

Hai delle foto private sull’iPhone che vuoi rendere segrete? Ecco alcuni trucchi per nasconderle senza dover ricorrere ad altre app. Ti sarà sicuramente capitato di...

Componenti aggiuntivi di Firefox non funzionano, ecco la soluzione

Con l’ultimo aggiornamento Firefox Quantum molti dei componenti aggiuntivi sono stati automaticamente rimossi perché non compatibili, ma c’è un modo per rimediare. I componenti aggiuntivi...

Trucchi per Telegram: inviare video messaggi e non solo

Telegram è una delle app di messaggistica che più sta avendo successo negli ultimi tempi. Chi pensava che le varie WhatsApp e Messenger avrebbero...