I commenti sui siti internet sono pieni di errori di ortografia, ma c’è un modo per evitarlo e scrivere sempre in un italiano perfetto.

Se sei un assiduo frequentatore dei dibattiti sul web, ti sarai sicuramente accorto di quanti commenti pieni di errori di ortografia ci siano. Anche tu molto probabilmente avrai commesso qualche errore nella fretta, esponendoti alla critica di chi ti segue. Il fatto è che quando scrivi su Internet, non è come quando lo fai su Word, dove c’è il correttore ortografico ad aiutarti.

Magari hai postato qualcosa su Twitter scrivendolo in modo errato o hai condiviso un post su Facebook con qualche “e” senza accento. Sono cose che capitano, ma anche un piccolo errore a volte può ritorcersi contro e diventare l’oggetto di scherno di chi non ha nulla di meglio da fare.

Se utilizzi uno smartphone per postare qualcosa su Internet, fortunatamente non hai grossi problemi perché la tastiera del dispositivo mobile ha un correttore ortografico integrato che ti suggerisce le parole. Devi solo fare attenzione perché a volte è solo la fretta a farti sbagliare.

Se però usi il computer, allora è più facile sbagliare quando scrivi qualcosa su un sito web. Il browser non ha un correttore ortografico integrato come Word, ma la buona notizia è che puoi integrarlo. Ci sono diversi componenti aggiuntivi per aggiungere un correttore ortografico ai browser Chrome, Safari, Firefox ed Edge.

Quello più famoso è sicuramente Grammarly, ma altrettanto valido e forse anche migliore è LanguageTool che è disponibile per Firefox e Chrome. Questo piccolo strumento linguistico supporta più di 20 lingue diverse tra cui inglese, francese, tedesco e anche italiano.

Dopo averlo installato, non devi far altro che digitare il testo su una qualsiasi pagina web. LanguageTool rileva eventuali errori di ortografia o grammatica e li sottolinea. Cliccando su un testo sottolineato, si apre una piccola finestra di pop-up con una sostituzione suggerita.

Come scrivere senza errori sul web

Accanto al testo viene anche mostrata un’icona con un piccolo numero che indica appunto il numero di errori rilevati. Cliccandoci sopra si apre sempre una piccola finestra col riassunto delle possibili correzioni.

Se invece clicchi sull’icona presente accanto la barra degli indirizzi, puoi accedere alle impostazioni ed eventualmente disabilitare il controllo ortografico per un determinato sito web.

LanguageTool, in conclusione, è uno strumento molto utile per chi naviga molto su internet e si trova spesso a dover pubblicare articoli o commenti sui vari siti web e social network.