Il suo nome è Elbow, il walkman del futuro che potrebbe riportare in auge le vecchie audio cassette

Dopo il vinile, potremmo assistere anche al ritorno delle audio cassette. Chi ha qualche annetto in più avrà ancora sicuramente in casa qualche vecchio nastro con cui ascoltava la musica preferita in viaggio. Prima degli MP3 e prima ancora dei lettori CD tutti noi avevamo un walkman che ci accompagnava ovunque andassimo.

Negli anni le vecchie audio cassette sono scomparse del tutto, soppiantate prima dai CD e poi dagli MP3. Oggi la musica si ascolta in digitale, scaricandola sul proprio device o riproducendola in streaming da uno dei tanti servizi come Spotify o Instant Music (ne abbiamo parlato qui). Ultimamente però molti hanno riscoperto il piacere del vinile, e non si tratta solo di persone un po’ vintage. E forse potrebbe rinascere l’amore anche per le audio cassette.

Una società lituana di nome BrainMonk ha progettato Elbow, un piccolo walkman molto diverso dai suoi antenati, forse nella speranza che le audio cassette potessero tornare in voga. Forse è stata solo un po’ di nostalgia, o forse l’idea è venuta guardando il film i Guardiani della Galassia dove il protagonista utilizza appunto un walkman per ascoltare la musica.

Indipendentemente da quale sia stato il motivo che li ha spinti a progettare Elbow, questo walkman è sicuramente un dispositivo fuori dall’ordinario. I lettori di cassette tradizionali sono dotate di uno sportello per l’alloggiamento del nastro. In questo caso la cassetta rimane sempre ben visibile e Elbow diventa un semplice add-on.

Uno dei suoi bracci integra la manopola per il controllo della riproduzione, e ci sono due uscite, una per le classiche cuffie e una USB. Quest’ultima serve sia a caricare la batteria sia a trasferire la musica sul computer.

Per ora Elbow è solo un concept, ma visto il successo che ha riscosso, non è detto che non venga prodotto davvero.
Noi ce lo auguriamo!