I migliori smartphone con schermo senza bordi

Ecco i migliori smartphone borderless che possono offrire schermi più grandi senza costringerci a device di dimensioni maggiori

Per offrirci schermi più grandi senza aumentare le dimensioni, i nuovi smartphone sono dotato di schermi senza bordi. In pratica è possibile avere uno schermo da 6 pollici in un device con le stesse dimensioni di un telefonino tradizionale da 5 pollici. Sono già diversi i produttori che hanno adottato soluzioni simili, da Samsung a LG, senza dimenticare Apple che presto ci delizierà col suo nuovo iPhone 8. Nell’attesa, ecco i migliori smartphone borderless che ci offre il mercato.

 

Samsung Galaxy Note 8

Dopo i guai con la batteria del Note 7, il produttore coreano ci riprova con un device che promette scintille. È dotato di un Infinity Display da 6,3” Quad HD+ (2960 x 1440) e S Pen integrato. Sotto la scocca troviamo un processore Octa-Core Snapdragon 835 e 6 GB di Ram.

Il sistema a doppia fotocamera posteriore da 12 Mpixel offre zoom ottico 2X, doppio stabilizzatore ottico, lenti F1.7 e naturalmente registrazione video a 4K. Oltre al lettore di impronte, è provvisto di riconoscimento facciale e scansione dell’iride. A completare le specifiche troviamo una batteria da 3300 mAh e la certificazione IP68 per l’impermeabilità. Prezzo: € 999.

 

Samsung Galaxy S8/S8+

Il Nuovo Galaxy è stato il primo Samsung ad essere dotato di Infinity Display. Sono disponibili due versioni, l’S8 con schermo da 5,8” (1440 x 2960), e l’S8+, più grande, con schermo da 6,2” (1440 x 2960).

Oltre che per le dimensioni, si differenziano per la RAM (4GB il primo e 6GB il secondo) e per la capacità della batteria, rispettivamente da 3000mAh e 3500mAh. Il processore che equipaggia entrambi i device è un Octa-Core Snapdragon 835. Prezzo: € 829 per l’S8 e € 929 per l’S8+.

 

LG Q6

Pensato per chi ha un budget di spesa più contenuto, il Q6 è dotato di display FullVision da 5.5’’ FullHD+ (2160×1080), processore Octa-Core Snapdragon 435, 3GB di RAM e memoria interna da 32GB espandibile con microSD.

La fotocamera posteriore ha un sensore da 13 Mpixel e registra video in Full HD, mentre per i selfie c’è una normalissima fotocamera da 5 Mpixel. Specifiche quindi non esaltanti, ma con un prezzo davvero contenuto: per averlo bastano solo € 289.

 

LG G6

È stata la risposta di LG al Samsung Galaxy S8. Ha un display FullVision da 5.7″ QHD Plus (1440 x 2880), processore Quad-Core Snapdragon 821 e 4GB di RAM.

Offre un sistema a doppia fotocamera grandangolare da 13 Mpixel con stabilizzatore ottico, e fotocamera frontale da 5 Mpixel. Non manca il lettore di impronte, la batteria da 3300mAh e l’impermeabilità IP68. Prezzo: € 750.

 

LG V30

Appena lanciato sul mercato, è il primo smartphone con display OLED FullVision da 6” QHD+ (1440 x 2880). Ha la scocca impermeabile secondo lo standard IP68 e Audio B&O PLAY.

Le specifiche comprendono poi un processore Octa-Core Snapdragon 835, 4GB di RAM e memoria inyterna da 64GB. Ha poi una doppia fotocamera posteriore con obiettivo da 16 MP e un secondo ultra-grandangolare da 13 MP, con stabilizzatore ottico e focale F1.6. Ancora nulla di ufficiale sul prezzo. Vi terremo aggiornati.

 

Essential Phone

Relizzato da Andy Rubin, ex ingegnere di Google, l’Essential Phone ha un display edge-to-edge da 5.71” LPTS (1312 x 2560) e una scocca realizzata in titanio e ceramica. Le specifiche sono da top di gamma con processore Octa-Core Snapdragon 835, 4GB di RAM e memoria interna da 128GB.

Oltre alla doppia fotocamera posteriore da 13 Mpixel, ha un sistema magnetico per collegare una videocamera a 360° che può essere acquistata a parte o in bundle col telefono. Per ora lo si trova solo su Internet. Prezzo: 699 dollari solo telefono, 749 dollari con in bundle la 360° Camera.

 

 

Xiaomi Mi Mix 2

Il produttore cinese è stato uno dei primi a realizzare uno smartphone con schermo senza bordi. Ora ci riprova con il Mi Mix 2, prossimo al lancio ufficiale. Secondo i rumors avrà un display da 6,4” (1440 x 2560), processore Octa-Core Snapdragon 835, 6GB di RAM e doppia fotocamera posteriore da 16 Mpixel. Vi terremo aggiornati su disponibilità e prezzo.

 

SOCIAL TIPS

Trovare la foto di una persona dal numero di cellulare

Ci sono diversi modi per trovare l’intestatario di un numero di cellulare, ma spesso queste soluzioni non portano a nulla. Puoi però riuscire a...

Facebook, come scoprire se un post è stato modificato

Con un piccolo trucco puoi sapere se qualcuno ha modificato un messaggio su Facebook dopo averlo pubblicato e scoprire quello originale Tutti sanno che Facebook...

Facebook, come eliminare la pubblicità indesiderata nelle notizie

Metti un blocco alle inserzioni pubblicitarie indesiderate che vengono pubblicate nel flusso delle notizie di Facebook. Nel news feed di Facebook, oltre agli aggiornamenti dei...

Come salvare i post di una pagina Facebook

Se stai pensando di chiudere la tua pagina Facebook o semplicemente vuoi farne un backup per mettere al sicuro i vecchi post, le foto...

Come usare lo stesso account WhatsApp su più telefonini

Ecco un piccolo trucco per usare lo stesso account di WhatsApp su un secondo smartphone senza dover installare altre app. WhatsApp associa l’account al tuo...

Facebook, attivare la classificazione dei commenti in una pagina

Attraverso questa funzione nascosta puoi mettere in cima ai post della tua pagina di Facebook i commenti che hanno più successo. Se hai una pagina...

HACKING CORNER

i più letti della settimana

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

iPhone, scaricare app più grandi di 150 MB con la connessione 3G/4G

Ecco il modo per aggirare i limiti dei 150 MB di iOS e scaricare app e giochi di dimensione più grande anche quando non...

Installare AA Mirror: guardare film, video e serie tv su Android Auto (aggiornato)

Molte delle nuove automobili sono dotate di un sistema di infotainment con Android Auto. In pratica se hai anche tu un’auto compatibile, puoi collegare il...

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA