Negli ultimi anni Waze è diventato il navigatore satellitare più usato dagli automobilisti per il fatto di mostrare gli autovelox. Ora però puoi anche visualizzare gli autovelox su Google Maps su Android e iPhone. Così eviti di distrarti correndo il rischio di superare il limite di velocità e di prendere una multa salata.

Come avere gli autovelox su Google Maps in Italia gratis

Google Maps aveva lanciato questa funzionalità qualche mese fa solo negli Stati Uniti, ma ora l’ha resa disponibile anche in altri paesi come Australia, Brasile, Bulgaria, Canada, Repubblica Ceca, Finlandia, Grecia, Ungheria, India, Indonesia, Israele, Italia, Messico, Paesi Bassi, Portogallo, Romania, Russia, Arabia Saudita, Slovacchia, Slovenia, Sudafrica, Spagna, Svezia e il Regno Unito.

Con questo aggiornamento, puoi utilizzare un’unica applicazione per farti indicare la strada anche quando il percorso richiede più mezzi di trasporto e non solo l’auto. Prima invece si era costretti a usare Waze per farsi indicare il percorso per raggiungere un parcheggio in auto, e poi si doveva passare a Google Maps per farsi indicare la strada a piedi.

 

Ora invece puoi usare un’unica applicazione per calcolare l’intero percorso e così raggiungere la destinazione in modo più semplice e pratico. Google Maps in alcuni paesi come Danimarca, Polonia, Regno Unito e Stati Uniti ha anche aggiunto la possibilità di visualizzare, oltre gli autovelox, anche i limiti di velocità.

Per visualizzare gli autovelox su Google Maps devi innanzitutto aggiornare l’applicazione sul tuo dispositivo Android o iOS. Dopo averlo fatto, gli autovelox saranno disponibili automaticamente. Non devi far altro che calcolare il percorso per raggiungere una destinazione e saranno visibili sulla mappa.

Autovelox su Google Maps in Italia

Puoi visualizzare gli autovelox su Google Maps anche con CarPlay e Android Auto. Anche in questo caso, non devi far altro che collegare il tuo smartphone Android o il tuo iPhone all’impianto di infotainment dell’auto e scegliere come app di navigazione Google Maps.

Autovelox su Google Maps in Android Auto e CarPlay

Grazie a questo nuovo aggiornamento ora puoi visualizzare gli autovelox su Google Maps gratis. Prima per visualizzare gli autovelox su Google Maps era necessario installare l’app per Android Velociraptor. Questa app consente di visualizzare gli autovelox su qualsiasi app di navigazione, ma per avere gli autovelox è necessario sottoscrivere un abbonamento TomTom o Sygic. C’è la possibilità di usare gli autovelox di OpenStreetMap, ma non sono molto precisi.

Per gli automobilisti Waze rimane sempre il navigatore migliore, ma Google Maps ha il vantaggio di poter scaricare le mappe offline e di supportare anche altri mezzi di trasporto tra cui quelli pubblici. Peccato solo che su Google Maps non è possibile disabilitare le notifiche sugli autovelox.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.