Gmail, inviare email che si autodistruggono

Ecco come impostare una data di scadenza per i messaggi di posta elettronica che invii con Gmail.

Ci sono già diverse app che consentono di inviare messaggi che si autodistruggono come Telegram ad esempio. La buona notizia è che ora puoi anche inviare email che si autodistruggono con Gmail. Il client di posta di Google, usato da tantissime persone in tutto il mondo, ha da poco aggiunto diverse nuove funzioni tra cui la modalità riservata.

La nuova funzione modalità riservata di Gmail consente appunto di creare e inviare email confidenziali che si autodistruggono trascorso un certo periodo di tempo. Questa modalità consente anche di proteggere le email con un passcode e impedire che vengano inoltrate, copiate o stampate da chi le riceve.

Se ancora non lo hai fatto, puoi abilitare la funzione modalità riservata cliccando sull’icona con la ruota dentata in Gmail che trovi in alto a destra e scegliendo l’opzione Prova la nuova versione di Gmail. Una volta attivata la nuova versione di Gmail, clicca sul tasto Scrivi per creare un nuovo messaggio di posta elettronica.

gmail

Dalla finestra di composizione dell’email, inserisci tutti i dati come fai normalmente, come indirizzo email del destinatario, oggetto, allegati e tutto il resto. Se vuoi che l’email si autodistrugga dopo un certo periodo di tempo, clicca sull’icona Attiva la modalità riservata in basso (è quella col lucchetto e l’orologio).

gmail

Si apre quindi una nuova finestra da cui puoi impostare una data di scadenza. Puoi scegliere 1 giorno, 1 settimana, 1 mese, 3 mesi o 5 anni. Puoi poi scegliere se impostare o meno un passcode.

gmail

Il destinatario potrà quindi visualizzare l’email e i suoi allegati fino alla data di scadenza o fino a quando il mittente non revocherà l’accesso. La modalità riservata è disponibile anche sull’app Gmail per Android e iOS.

 

SOCIAL TIPS

Trovare la foto di una persona dal numero di cellulare

Ci sono diversi modi per trovare l’intestatario di un numero di cellulare, ma spesso queste soluzioni non portano a nulla. Puoi però riuscire a...

Ripulire profilo Facebook velocemente

Se in passato hai pubblicato su Facebook messaggi compromettenti o di cui ti sei pentito, ecco come cancellarli velocemente con pochissimi clic Ripulire profilo Facebook...

Come salvare i post di una pagina Facebook

Se stai pensando di chiudere la tua pagina Facebook o semplicemente vuoi farne un backup per mettere al sicuro i vecchi post, le foto...

Facebook, come eliminare la pubblicità indesiderata nelle notizie

Metti un blocco alle inserzioni pubblicitarie indesiderate che vengono pubblicate nel flusso delle notizie di Facebook. Nel news feed di Facebook, oltre agli aggiornamenti dei...

Come scaricare tutte le foto di qualcuno su Facebook con un clic

Ecco un modo semplice per salvare sul computer tutte le foto di un amico su Facebook in pochissimi secondi Salvare una foto di una persona...

BandLab, ottima app per fare musica in collaborazione

Creare musica è un gioco da ragazzi con BandLab. Hai tutti gli strumenti che ti servono e una community con cui collaborare. Ci sono tantissime...

HACKING CORNER

i più letti della settimana

Download DeepNude, dove scaricare l’app che spoglia le foto di donne

DeepNude è un’applicazione per Windows realizzata da uno sviluppatore anonimo che si fa chiamare Alberto e che permette letteralmente di spogliare una donna ripresa...

Nuova procedura per installare AA Mirror, e vedere video su Android Auto

In un precedente articolo ho fatto vedere come installare AA Mirror, un app per guardare film e serie tv su Android Auto. La vecchia...

Guardare Sky Go sulla TV, soluzione funzionante

Sky Go è l’applicazione per guardare i programmi del proprio abbonamento di Sky su un dispositivo mobile come uno smartphone, un tablet o anche...

Installare AA Mirror: guardare film, video e serie tv su Android Auto (aggiornato)

Molte delle nuove automobili sono dotate di un sistema di infotainment con Android Auto. In pratica se hai anche tu un’auto compatibile, puoi collegare il...

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA